Quando la fede si colora

26/08/16

Ecco Gabigol

Nuovo arrivo in casa nerazzurra, una nuova stella, una nuova promessa del calcio brasiliano e mondiale, l’attaccante Gabriel Barbosa Almeida noto come Gabigol, nato a São Bernardo do Campo il 30 agosto 1996, fresco vincitore dell'oro olimpico a Rio 2016

Gabigol è il soprannome che gli è stato dato come conseguenza del fatto che gli piace segnare, e sa segnare molto bene!
In 150 partite al Santos ha realizzato 50 reti e questo, fa di lui un predestinato del gol.
Non è un caso che la sua curiosa scoperta ruoti proprio attorno ai gol: fu visionato quando ancora giocava a calcio a cinque e nella finale vinta 6-4 dalla sua squadra, in quell'occasione realizzò tutte e sei le reti. Aveva 8 anni ed entrò di diritto nel Santos, da cui ora spicca il volo verso Milano. 

Viene descritto come l’erede di Neymar, ma con più cattiveria sotto porta...intanto è alle Olimpiadi di Rio appena iniziate, vediamo un po’. 

La sua vita in nerazzurro non sarà certo facile, soprattutto all’inizio, per via dell’ambientamento, ma se è così forte come dicono, non potrà che esplodere. 

Si può ben considerare un ottimo acquisto e un prezioso investimento anche in ottica futura. 

Benvenuto. 


Share:

0 commenti:

Post più popolari