Quando la fede si colora

01/08/16

Calendario Campionato 2016/17


Ecco in dettaglio il calendario ufficiale nerazzurro della Serie A per la prossima stagione, la 2016/17; ricordiamo che la pausa natalizia è prevista dal 23 dicembre al 7 gennaio, ci saranno poi quattro soste per le Nazionali (4 settembre, 9 ottobre, 13 novembre e 26 marzo) mentre, i turni infrasettimanali, saranno tre (21 settembre, 26 ottobre e 22 dicembre) e, novità assoluta, a partire dalla settima giornata ci sarà l’introduzione della moviola in campo:




1a giornata, 21 agosto 2016 Verona,
stadio “Marcantonio Bentegodi”:
Chievo Verona-Inter 

2a giornata, 28 agosto 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza”:
Inter-Palermo 

3a giornata, 11 settembre 2016
Pescara, stadio “Adriatico-Giovanni Cornacchia”:
Pescara-Inter

4a giornata, 18 settembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Juventus

5a giornata, 21 settembre 2016
Empoli, stadio “Carlo Castellani”:
Empoli-Inter 

6a giornata, 25 settembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Bologna

7a giornata, 2 ottobre 2016
Roma, stadio “Olimpico”:
Roma-Inter

8a giornata, 16 ottobre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Cagliari

9a giornata, 23 ottobre 2016
Bergamo, stadio “Atleti Azzurri d'Italia”:
Atalanta-Inter 

10a giornata: 26 ottobre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Torino

11a giornata: 30 ottobre 2016
Genova, stadio “Luigi Ferraris”:
Sampdoria-Inter 

12a giornata: 6 novembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Crotone 

13a giornata, 20 novembre2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Milan-Inter 

14a giornata, 27 novembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Fiorentina 

15a giornata, 4 dicembre 2016
Napoli, stadio “San Paolo”:
Napoli-Inter 

16a giornata, 11 dicembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Genoa 

17a giornata, 18 dicembre 2016
Sassuolo, “Mapei Stadium-Città del Tricolore”:
Sassuolo-Inter 

18a giornata, 22 dicembre 2016
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Lazio 

19a giornata, 8 gennaio 2017
Udine, stadio “Friuli” o “Dacia Arena”:
Udinese-Inter 

20a giornata, 15 gennaio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Chievo Verona 

21a giornata, 22 gennaio 2017
Palermo, stadio “Renzo Barbera”:
Palermo-Inter

22a giornata, 29 gennaio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Pescara

23a giornata, 5 febbraio 2017
Torino, “Juventus Stadium”:
Juventus-Inter

24a giornata, 12 febbraio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Empoli 

25a giornata, 19 febbraio 2017
Bologna, stadio “Luigi Dall’Ara”:
Bologna-Inter 

26a giornata, 26 febbraio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Roma 

27a giornata, 5 marzo 2017
Cagliari, stadio “Sant’Elia”:
Cagliari-Inter

28a giornata, 12 marzo 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Atalanta

29a giornata, 19 marzo 2017
Torino, stadio “Olimpico Grande Torino”:
Torino-Inter 

30a giornata, 2 aprile 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Sampdoria

31a giornata, 9 aprile 2017
Crotone, stadio “Ezio Scida”:
Crotone-Inter

32a giornata, 15 aprile 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Milan

33a giornata, 23 aprile 2017
Firenze, stadio “Artemio Franchi”:
Fiorentina-Inter

34a giornata, 30 aprile 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Napoli

35a giornata, 7 maggio 2017
Genova, stadio “Luigi Ferraris”:
Genoa-Inter 

36a giornata, 14 maggio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Sassuolo

37a giornata, 21 maggio 2017
Roma, stadio “Olimpico”:
Lazio-Inter 

38a giornata, 28 maggio 2017
Milano, stadio “Giuseppe Meazza:
Inter-Udinese

Esordio in trasferta e conclusione in casa, inizio soft che si protrae fino alla quarta giornata quando incontreremo la Juventus e, quest'anno, al contrario di quello che è accaduto nelle ultime stagioni, si giocherà sempre una partita in casa e una fuori, in perfetta alternanza. Sembra un buon calendario, una grande e una piccola, con l'eccezione delle tre giornate che vanno dalla 32esima alla 34esima, in cui sfideremo Milan, Fiorentina e Napoli. Qualunque sia l’obiettivo finale, prima o dopo bisogna pur incontrare tutte le squadre perciò, diamoci sotto.

Veniamo ora a  una curiosità, le prime due giornate sono le stesse della stagione 2004/05, iniziammo con un pari (2-2) a Verona,  un pareggio anche con il Palermo (3-3), e terminammo al terzo posto ma, in quella prima stagione di Roberto Mancini allenatore, trionfammo in Coppa Italia. Al giorno d’oggi sarebbe già il massimo, io sottoscriverei.

In attesa della fine del mercato, a tutt’oggi i detentori del titolo sono i probabili vincitori, gli unici ad aver condotto un mercato e, soprattutto, con tutti top player; il divario sulle avversarie pare essere  aumentato ma, di contro, per il momento, sembrano indebolite tutte le altre squadre tranne noi. Forse saremo i diretti rivali dei bianconeri ma, aspettiamo la conclusione del mercato che potrebbe ancora riservare delle sorprese.

Share:

0 commenti:

Post più popolari