Quando la fede si colora

03/09/15

Lista Campionato definitiva

Terminato il mercato estivo ecco finalmente la lista definitiva nerazzurra dei 25 giocatori, che affronteranno il Campionato fino alla nuova sessione di mercato, quella invernale, al termine della quale sarà possibile modificare nuovamente la lista a seconda degli acquisti e delle cessioni eventualmente effettuati. 

Agli ordini del mister Roberto Mancini

Portieri: 1 Samir Handanovič - 30 Juan Pablo Carrizo - 46 Tommaso Berni 

Difensori: 5 Juan Guilherme Nunes Jesus - 12 Alex Nicolao Telles - 14 Martín Montoya Torralbo - 21 Davide Santon - 22 José Rodolfo Pires Ribeiro detto Dodô - 23 Andrea Ranocchia - 24 Jeison Fabián Murillo Cerón - 25 João Miranda de Souza Filho – 33 Danilo D'Ambrosio - 55 Yuto Nagatomo 

Centrocampisti: 7 Geoffrey Kondogbia - 13 Fredy Alejandro Guarín Vásquez - 17 Gary Alexis Medel Soto - 77 Marcelo Brozović - 83 Felipe Melo Vicente de Carvalho 

Attaccanti: 8 Rodrigo Sebastián Ignacio Palacio - 9 Mauro Emanuel Icardi Rivero - 11 Jonathan Ludovic Biabiany - 10 Stevan Jovetić - 20 Adem Ljajić - 44 Ivan Perišić 

Under 21: 27 Assane Demoya Gnoukouri - Pedro Miguel Gomes Delgado detto Delgado - 56 Răzvan Ștefan Popa - 92 Enrico Baldini - 93 Federico Dimarco - 97 Rey Manaj - 98 Ionuț Andrei Radu - 99 Junior José Correia detto Zé Turbo 

Ecco quindi i nomi degli 8 giocatori che rientrano nei parametri “Lista Italia”, ovvero cresciuti nel vivaio italiano, noi ne presentiamo sei più due (vivaio Inter): Berni – Ranocchia – D’Ambrosio – Icardi – Jovetić - Ljajić (vivaio Italia) Santon – Biabiany (vivaio Inter) 

Logicamente dalla lista presentata per le prime due giornate sono usciti i quattro partenti, Andreolli, Schelotto, Taïder e Hernanes, sostituiti dai quattro nuovi arrivati, Telles, Felipe Melo, Ljajić e Perišić; dalla lista Under 21 Delgado perde il numero 44 a favore di Perišić, ma la sorpresa di tutte le sorprese è che la lista nerazzurra non è composta da 25 giocatori, bensì 24 con un illustre escluso: Nemanja Vidić, che essendo stato operato di ernia del disco, almeno fino a gennaio non sarà disponibile...però, non avendo altri giocatori esclusi, tanto valeva mettere pure lui, a meno che si tratta di un chiaro segnale per un evidente prossimo taglio del serbo. 


Share:

0 commenti:

Post più popolari