Quando la fede si colora

10/08/15

Shaqiri già tagliato

Sembra incredibile, ma il colpo di mercato della scorsa sessione invernale, lo svizzero (anche se nato a Gnjilane in Serbia) Xherdan Shaqiri, nato il 10 ottobre 1991 è già stato venduto allo Stoke City

Arrivato in pompa magna, osannato, con un nugolo di tifosi ad accoglierlo all’aeroporto, il “Messi delle Alpi” ha subito risposto alla grande fin dal primo incontro in cui è stato impiegato, andando addirittura in rete; poi, via via qualcosa si è rotto e, il feeling con il Mancio, è svanito. E così ha finito per non essere più ritenuto indispensabile al nuovo progetto nerazzurro e, la sua permanenza si è fermata a soli sei mesi, prima di un'ormai prevedibile cessione. 

L’unica nota positiva è che per una volta abbiamo realizzato una plusvalenza dalla sua cessione (di solito siamo in perdita); resta comunque un po’ di amaro in bocca, sembrava essersi già integrato ma forse è vero che, qualcuno andava pur sacrificato e lui faceva giusto al caso... e dire che al Bayern Monaco ancora lo rimpiangono!

Lascia l’Inter con 20 presenze, 3 reti realizzate e una particolarità, a parte Icardi, è l’unico giocatore ad essere riuscito a segnare nella scorsa stagione in tutte e tre le competizioni giocate, quasi a dire che ci sapeva fare. 

In bocca al lupo. 
 
Share:

0 commenti:

Post più popolari