Quando la fede si colora

31/08/15

Andreolli al Siviglia

Per l'ennesima volta finisce l’avventura nerazzurra di Marco Andreolli, difensore nato il 10 giugno 1986 a Ponte dell’Olio (Pc), che passa in prestito nella Liga spagnola al Siviglia

Nato nelle giovanili nerazzurre, fu proprio l’attuale tecnico, Roberto Mancini, a lanciarlo nel calcio che conta: era l’ormai lontano 2005 poi, fu sacrificato dallo stesso tecnico nella trattativa che portò Cristian Chivu in nerazzurro. 

Due stagioni or sono a parametro zero, e con esperienza in varie squadre, ecco il ritorno; questa volta però ha totalizzato 19 presenze, con una sola rete realizzata. 

Se ne va per giocare  sul campo, all’Inter, considerati anche i recenti arrivi in difesa non avrebbe potuto che ricoprire il solo ruolo di riserva, cosa per altro fatta anche la scorsa stagione nonostante, con buona probabilità, i “vecchi” titolari non valessero certo più di lui. 

Professionista esemplare, se ne va con poche presenze totali nelle annate in cui ha vestito il nerazzurro (ben cinque), solo 32 con 2 gol, ma con un palmares di tutto rispetto: 2 scudetti (2005/06 e 2006/07), 2 Coppe Italia (2004/05 e 2005/06) e 2 Supercoppe Italiana (2005 e 2006). 

In bocca al lupo. 


Share:

0 commenti:

Post più popolari