Quando la fede si colora

04/07/15

Ruben Botta al Pachuca

Finisce qui l’avventura in nerazzurro dell’attaccante argentino Rubén Alejardo Botta Montero, nato a San Juan il 31 gennaio 1990; in questo inizio di mercato insolitamente scoppiettante e dinamico per i nerazzurri, ecco un'ulteriore novità, Botta ci saluta e passa definitivamente al Pachuca in Messico. 

Ruben Botta, approdato nel 2013 a parametro zero, per i primi sei mesi ha dovuto recuperare da un grave infortunio al ginocchio mentre, dal gennaio 2014, è rimasto a disposizione di Mazzarri che, in sei mesi lo ha impiegato in soli 12 match. 

A fine stagione l’Inter lo ha parcheggiato in prestito al Chievo, dove ha totalizzato solo 17 presenze senza mai incidere veramente, senza farsi notare e senza mai segnare; è rimasto totalmente anonimo, solo in un’occasione ha fatto parlare di sè e, l'occasione, per noi, è stata abbastanza favorevole è accaduto infatti  nell’incontro contro l’Inter del 15 dicembre, Chievo-Inter 0-2, entrato a match iniziato, è riuscito nell’impresa di farsi espellere dopo solo dieci minuti di gioco.

Preso come una promessa, è rimasta tale, non ci resta che augurargli buona fortuna per il proseguimento della carriera. 

Share:

0 commenti:

Post più popolari