Quando la fede si colora

30/06/15

Kuzmanović al Basilea

Arriva oggi la prima cessione in questa sessione di mercato, ad abbandonare l'Inter sarà il serbo Zdravko Kuzmanović che passa al Basilea, fresco vincitore del Campionato svizzero. 

Kuzmanović, nato a Thun il 22 settembre 1987, lascia l’Inter dopo 2 anni e mezzo; in questo periodo ha fatto registrare 55 presenze e ha realizzato una sola rete.

Centrocampista tuttofare, non rientra più nei piani di Mancini anche se, a onor del vero, si deve dire che anche con Mazzarri non ha avuto grandi possibilità di mettersi in mostra e far notare il proprio valore,  e guadagnarsi di conseguenza la possibilità di giocare più spesso.

Dal canto suo è partito in sordina, riuscire a capirne le reali qualità non è stato semplice, appariva quasi un oggetto misterioso poi, poco alla volta, è riuscito in qualche modo a dimostrare le sue doti e capacità; non si è comunque dimostrato un fenomeno, piuttosto un’ottima riserva. 

Passando al Basilea avrà una fortuna che, restando all'Inter non avrebbe avuto, potrà infatti disputare la prossima Champions League e, proprio a Basilea ritroverà una vecchia conoscenza nerazzurra con cui ha anche giocato, quel baluardo del “Muro” Walter Samuel

Da parte nostra non possiamo far altro che augurargli "in bocca al lupo". 

Share:

0 commenti:

Post più popolari