Quando la fede si colora

01/06/15

Quattro personaggi (svincolati) in cerca d’autore

Premettendo che non si tratta di un errore, ma solo di uno spunto dall'opera di Lugi Pirandello "Sei personaggi in cerca d'autore", eccoci qua, finalmente si è conclusa l’ennesima stagione deludente, sono ormai quattro anni che non alziamo al cielo neppure un trofeo...siamo ai saluti di quattro giocatori giunti alla fine del loro contratto nerazzurro, di cui avremmo fatto volentieri anche a meno, un addio e a mai più a: 

Hugo Armando Campagnaro, difensore argentino di Cordoba, dove è nato il 27 giugno 1980, che in due anni di Inter ha totalizzato 39 presenze realizzando zero reti, con la maglia numero 14 sulle spalle, giunto da svincolato come fedelissimo di Mazzarri, dopo aver incrinato il rapporto con lo stesso, ha avuto un breve rilancio con Mancini per poi perdersi di nuovo, inutile. 
  
Jonathan Cícero Moreira, terzino destro brasiliano di Conselheiro Lafaiete, dove è
nato il 27 febbraio 1986, che in 4 stagioni di Inter ha totalizzato 66 presenze realizzando 5 reti, maglia numero 2, ha patito l’inevitabile paragone con il colosso Maicon che su quella fascia ha imperversato per anni, dando spettacolo, nonostante quello, non è mai stato all’altezza del calcio italiano, ma soprattutto non da Inter.

 
Felipe Dias da Silva Dal Belo, difensore brasiliano di Guaratinguetá, dove è nato il 31 luglio 1984, per lui solo 6 mesi di Inter con 4 sole presenze e zero reti, maglia numero 26, arrivato per sopperire ad alcune assenze, non ha avuto la possibilità di dimostrare niente. 
Lukas Josef Podolski, attaccante tedesco di Gliwice, dove è nato il 4 giugno 1985, solo 6 mesi di Inter, in cui ha totalizzato 17 presenze realizzando una rete, e indossando la mitica casacca numero 11, quantomeno lui sa già il proprio destino, era in prestito dall’Arsenal e lì vi torna; ha le movenze del Campione, serio e professionista, tecnico e tattico peccato solo sia alla frutta, una gara intera non riesce a giocarla, logoro, peccato. 

Share:

0 commenti:

Post più popolari