Quando la fede si colora

29/08/14

Álvarez al Sundeland


Finalmente una notizia sontuosa dopo anni di attese invano: il centrocampista offensivo argentino Ricardo Gabriel Álvarez (Buenos Aires, 12 aprile 1988) lascia l’Inter accasandosi in Inghilterra, in prestito al Sunderland, ma con già la cifra del riscatto per l’anno prossimo. 
Titolare della casacca nerazzurra numero 11, lascia Milano dopo tre stagioni in cui ha totalizzato 90 presenze realizzando 14 reti. 
Tre anni deludenti, in cui sperare sempre nella sua cessione, perché diciamocelo, le gare decisive e in cui l’argentino sia riuscito a incidere si possono contare sulla punta di una mano, per il resto il solito imbarazzante giocatore, molle, apatico e mediocre, del resto la mediocrità anche in nerazzurro negli ultimi anni è andata ad aumentare, questa volta è la volta buona. 
Addio senza nessun rimpianto, guarda caso si è giunti alla sua cessione solo dopo la partenza di tutti i senatori nerazzurri, tutti argentini...

Share:

0 commenti:

Post più popolari