Quando la fede si colora

20/06/14

Comproprietà nerazzurre

Si sono chiuse quest’oggi, venerdì 20 giugno alle ore 19 le questioni relative alle comproprietà. 
L'Inter ne aveva ben 30 da risolvere (p equivale a portiere, d difensore, c centrocampista e a attaccante). 
Vale la pena di ricordare che si tratta delle ultime comproprietà, la Lega calcio ha infatti stabilito l’eliminazione di questa forma contrattuale, in vigore tra l’altro solo in Italia, in pratica o si rinnovano quelle in essere ancora per un anno, oppure vanno risolte e nessun’altra nuova potrà essere stipulata. 

Vediamo subito quali giocatori sono stati riscattati dai nerazzurri, non è detto che rientrino alla base, potrebbero entrare in altre trattative, oppure potrebbero passare in prestito altrove, o addirittura tornare di nuovo in comproprietà con qualche altra squadra: 

Andrea Bandini (d) classe 1994, comp. Bologna/Inter: Inter 
Niccolò Belloni (a) classe 1994, comp. Modena/Inter: Inter 
Cristiano Biraghi (d) classe 1992, comp. Cittadella/Inter: Inter 
Riccardo Bocalon (a) classe 1989, comp. Venezia/Inter: Inter 
Lorenzo Crisetig (c) classe 1993, comp. Parma/Inter: Inter 
Gianmarco Gabbianelli (c) classe 1994, comp. Pro Patria/Inter: Inter 
Mauro Emanuel Icardi Rivero (a) classe 1993, comp. Inter/Sampdoria: Inter 
René Krhin (c) classe 1990, comp. Bologna/Inter: Inter 
Andrea Romanò (c) classe 1993, comp. Bologna/Inter: Inter 
Lorenzo Tassi (c) classe 1995, comp. Inter/Brescia: Inter 
Yao Guy Eloge Koffi (d) classe 1996, comp. Inter/Parma: Inter 

Ora i giocatori con comproprietà rinnovata, restando come i sopraccitati con la destinazione ancora da stabilire: 

Matteo Bianchetti (d) classe 1993, comp. Hellas Verona/Inter: rinnovata 
Francesco Forte (a) classe 1993, comp. Inter/Pisa: rinnovata 
Luca Garritano (a) classe 1994, comp. Cesena/Inter: rinnovata 
Vincenzo Tommasone (a) classe 1995, comp. Genoa/Inter: rinnovata 
Luca Tremolada (a) classe 1991, comp. Varese/Inter: rinnovata 
Saphir Sliti Taïder (c) classe 1992, comp. Inter/Bologna: rinnovata 
Michael Ventre (a) classe 1996, comp. Inter/Genoa: rinnovata 

Salutano per sempre la maglia nerazzurra i seguenti giocatori: 

Ishak Belfodil (a) classe 1992, comp. Inter/Parma: Parma 
Alessandro Capello (a) classe 1995, comp. Inter/Bologna: Bologna 
Simone Pecorini (d) classe 1993, comp. Cittadella/Inter: Cittadella 

Sono andati infine alle buste (non avendo trovato un accordo tra due club, verrà fatta un’offerta in una busta da ciascuno e all’apertura si stabilirà il destino a secondo di chi avrà offerto di più) questi giocatori con i seguenti esiti: 

Alessandro Cannataro (c) classe 1995, comp. Livorno/Inter: Inter
Raffaele Dalle Vedove (p) classe 1994, comp. Lumezzane/Inter: nessun deposito
Lorenzo Degeri (c) classe 1992, comp. Cremonese/Inter: nessun deposito
Yago Del Piero (c) classe 1994, comp. Cesena/Inter: nessun deposito
Marco Ferrara (d) classe 1994, comp. Pergolettese/Inter: Inter
Davide Guglielmotti (d) classe 1994, comp. Pro Patria/Inter: nessun deposito
Manuel Gullotta (a) classe 1995, comp. Brescia/Inter: nessun deposito
Giovanni Terrani (a) classe 1994, comp. Monza/Inter: nessun deposito
Giovanni Zaro (d) classe 1994, comp. Castiglione Mantova/Inter: Inter

Interessante vedere che pochi hanno lasciato l’Inter, soprattutto un nome: Belfodil, resterà per sempre come una meteora nerazzurra, per fortuna è stato lasciato a Parma (non era ne carne ne pesce). 

Mentre Icardi era una pura formalità, l’accordo c’era già lo scorso anno, è stato solo un modo per contabilizzarlo al 50%, sono curioso di vedere il destino di Krhin che pare resterà nella rosa nerazzurra 2014/15 e soprattutto quello di Taider, ancora a metà con il Bologna, ma che viene dato per sicuro partente. 

Share:

0 commenti:

Post più popolari