Quando la fede si colora

16/06/13

La promessa uruguaiana

Come ogni anno si prova con un giovane straniero, nella speranza di trovare in prospettiva un grande giocatore, negli anni passati abbiamo tentato con Arnautovic, poi Castaignos e ora è la volta dell'uruguaiano Diego Sebastián Laxalt Suárez, centrocampista classe 1993 (Montevideo, 7 febbraio). 
Ha siglato con l'Inter un contratto fino a giugno 2018, è un centrocampista di fascia sinistra, capace di fungere anche come mezzala, molti lo paragonano a Marchisio seppur con un fisico minuto, altri lo vedono come nuovo Recoba, forse per la nazione di provenienza, a proposito, Laxalt è in possesso di doppia cittadinanza, oltre alla suddetta ha anche quella italiana. 
Pare sia un astro nascente, solo il campo ci dirà la verità, tra l'altro a oggi non è ancora chiaro se Mazzarri lo inserirà nella rosa 2013/14, se lo testerà nel ritiro di Pinzolo, oppure se partirà direttamente in prestito senza passare dalla maglia nerazzurra. 
Comunque sia è una mossa saggia, anche Zanetti arrivò da sconosciuto...bisogna rischiare e provare, prima o poi...benvenuto e cerca di sfondare.

Share:

0 commenti:

Post più popolari