Quando la fede si colora

26/06/13

Che Botta (Ruben) !

La sfiga che ha caratterizzato la scorsa stagione è stata dimostrata dal fatto che, a fine aprile, appena acquistato a parametro zero il centrocampista argentino Rubén Alejando Botta Montero (San Juan, 31 gennaio 1990) con passaporto italiano, dopo pochi giorni è rimasto vittima di un serio infortunio in un match di Copa Libertadores, rompendosi il legamento crociato e del menisco esterno del ginocchio sinistro, che lo terrà lontano dai campi almeno fino a novembre. 
Ora seppur infortunato è pronto ad affrontare l'avventura nerazzurra, avendo sottoscritto un contratto fino a giugno 2018; funambolo, fantasista, viene definito l'erede di Lavezzi oppure anche Di Maria, magari, sperando di non trovarci di fronte a un nuovo Álvarez, sognare è lecito. 
In attesa di conoscere il suo numero all'Inter, buona fortuna di pronta guarigione e di successi.

Share:

0 commenti:

Post più popolari