Quando la fede si colora

12/01/13

Quantomeno tre punti: Inter-Pescara 2-0 (1-0)

Brutta partita, che almeno ci da i tre punti, vitali come l'ossigeno, si può ben dire che siamo ancora convalescenti, anche se eravamo largamente rimaneggiati. 
Il primo tempo l'Inter conduceva il pallino del gioco senza mai tirare in porta, si preannunciava uno dei classici match a cui abbiamo assistito ultimamente, avversari accorti e attenti a cercare il contropiede e noi senza gioco e con poca qualità, poi all'improvviso buco loro, numero di Cassano per Palacio che altrettanto bene realizza l'1-0. 
Senza nessun altro sussulto si è tornati nella ripresa, con un Pescara a fare il gioco e cercare il pareggio, punito pressoché subito dal raddoppio di Guarin. Da quel momento in pratica si è chiusa la partita che si è trascinata fino al 90esimo minuto, Handanovič non è mai stato impegnato e non ha fatto una parata che una; di contro abbiamo anche “rischiato” di dilagare, solo la nostra imprecisione ha fatto si che il risultato finale si sia chiuso sul 2-0. 
Purtroppo nel prossimo incontro contro la Roma non basterà di certo, dall'altra parte non gioca Jonathas impalpabile attaccante pescarese. 
Una sola nota, ottima la prestazione di Benassi e giusto averlo utilizzato, ma un dubbio mi sovviene: Mariga e Duncan sono in pratica già partiti? Stesso discorso per Livaja, dal momento che a tre dalla fine è entrato Milito, senza considerare la presenza già in campo di Rocchi, ma allora non si potevano lasciare direttamente a casa? 

Marcatori: 30' Palacio, 54' Guarin. 

Inter: 1 Handanovič, 6 Silvestre, 19 Cambiasso, 26 Chivu, 42 Jonathan, 4 Zanetti, 24 Benassi, 31 Pereira, 14 Guarin (78' 16 Mudingayi), 8 Palacio (87' 22 Milito), 99 Cassano (68' 18 Rocchi). 
A disposizione: 27 Belec, 77 Di Gennaro, 7 Coutinho, 17 Mariga, 20 Obi, 21 Gargano, 41 Duncan, 44 Bianchetti, 88 Livaja. 
Allenatore: Andrea Stramaccioni. 

Pescara: 77 Perin; 14 Balzano, 88 Terlizzi, 5 Capuano, 11 Modesto, 20 Nielsen (64' 4 Cascione), 18 Colucci, 8 Bjarnason, 17 Weiss (82' 99 Caprari), 10 Celik (77' 9 Abbruscato), 80 Jonathas. 
A disposizione: 32 Pelizzoli, 41 Falso, 2 Zanon, 6 Romagnoli, 15 Bocchetti, 22 Vukusic, 26 Blasi. Allenatore: Cristiano Bergodi. 

Ammoniti: 46' Palacio, 56' Benassi, 66' Balzano, 69' Celik. 

Arbitro: Domenico Celi di Bari. 

Pagelle 

Benassi 6,5: match buono del baby nerazzurro, senza strafare, con giocate pulite e semplici, buona personalità e anche tiri in porta. Cala un po' nella ripresa, ma resta una nota lieta. 

Cambiasso 6,5: gara impeccabile, non ha sbagliato nulla con una partita convincente. 

Cassano 6,5: uno dei più propositivi e concreti, peccato sbagli ancora troppo. 

Guarin 6: bene per il gol e certe giocate, ma è apparso abulico per troppo tempo, sembrava avesse poca voglia di giocare. Silvestre 6: concreto, pulito, finalmente una buona gara. 

Palacio 6: gran bel gol, tanta generosità, ma anche troppi errori non da lui. 

Jonathan 6: forse il suo migliore match, abbastanza tranquillo, sbaglia solo un paio di volte in area avversaria, per il resto piuttosto positivo. 

Zanetti 5,5: mette tristezza vederlo così, in pratica giochiamo in dieci tutto il match, fermatelo!!! Ormai fa due galoppate a gara, troppo poco. 

Pereira 5,5: potrebbe e dovrebbe stravolgere la fascia, invece continua con il compitino; ci vuole decisamente di più. 

Rocchi 5,5: non ha indovinato un solo passaggio e ha perso palla sempre malamente. 

Chivu 5: imbarazzante, si è visto poco o nulla, ma quando si è visto è stato pietoso. Incredibile come quest'estate siamo riusciti a rinnovargli di due anni il contratto. 

Handanovič s.v. 

Mudingayi s.v. 

Milito s.v. 

Stramaccioni 6: di più in questo momento non si può proprio chiedergli.

Share:

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Non sono d'accordo cn le tue valutazioni. A me la partita è piaciuta, l'abbiamo dominata dall'inizio alla fine e visto che giocavamo senza difesa e centrocampo titolari possiamo ritenerci ampiamente soddisfatti.

arrgianf ha detto...

Eccezionale Benassi!!! Mi sa che finalmente Gargano si può accomodare in panchina....

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

@ Vincenzo: temo d'aver visto un'altra partita, eravamo scialbi come nelle ultime uscite, vero che c'erano tante assenze e loro giocavano solo in difesa, ma avevamo anche poco ritmo e poca inventiva.
@ Arrgianf: ho idea che invece rivedremo presto Gargano, anche se su questo Benassi, in considerazione di ciò che ha dimostrato ieri bisognerebbe puntare un po' di più.

Post più popolari