Quando la fede si colora

31/08/12

Riassunto di calciomercato

Si è concluso pochi istanti fa la sessione estiva di quest'anno di calciomercato, riassumiamo come è andata partendo dai calciatori che ci hanno raggiunto, per poi passare a quelli che ci hanno salutato, alcuni definitivamente, altri solo per un anno...vediamo:




Acquisti

Antonio Cassano (a) classe 1982, dal Milan
Philippe Coutinho Correia (c) classe 1992, rientrato dal prestito all'Espanyol
Jonathan Cícero Moreira (d) classe 1986, rientrato dal prestito al Parma
Walter Alejandro Gargano Guevara (c) classe 1984, in prestito dal Napoli
Samir Handanovič (p) classe 1984, in comproprietà dall'Udinese
Fredy Alejandro Guarín Vásquez (c) classe 1986, riscattato dal Porto
MacDonald Mariga Wanyama (c) classe 1987, rientrato dal prestito al Parma
Gaby Mudingayi (c) classe 1981, in prestito dal Bologna
Rodrigo Sebastián Ignacio Palacio (a) classe 1982, dal Genoa
Álvaro Daniel Pereira Barragán (d) classe 1985, dal Porto
Matías Agustín Silvestre (d) classe 1984, in prestito dal Palermo

Cessioni

Luc Castaignos (a) classe 1992, al Twente
Iván Ramiro Córdoba Sepúlveda (d) classe 1976, ritirato
Marco Davide Faraoni (d) classe 1991, in comproprietà all'Udinese
Diego Forlán Corazzo (a) classe 1979, rescissione consensuale
Júlio César Soares Espíndola (p) classe 1979, rescissione consensuale
Samuele Longo (a) classe 1992, in prestito all'Espanyol
Lucimar Ferreira da Silva detto Lucio (d) classe 1978, rescissione consensuale
Maicon Douglas Sisenando (d) classe 1981, al Manchester City
Paolo Orlandoni (p) classe 1972, ritirato
Angelo Palombo (c) classe 1981, fine prestito tornato alla Sampdoria
Giampaolo Pazzini (a) classe 1984, al Milan
Andrea Poli (c) classe 1989, fine prestito tornato alla Sampdoria
Emiliano Viviano (p) classe 1985, al Palermo
Mauro Matias Zárate (a) classe 1987, fine prestito tornato alla Lazio

Che dire, secondo me ci siamo rinforzati, l'unica cessione dolorosa e non sostituita è stata quella di Maicon; siamo partiti sognando un attacco con Lavezzi e Destro, poi Lucas, e alla fine ci siamo fermati a Palacio e Cassano.
Sicuramente siamo più competitivi, abbiamo gente più fresca in ogni reparto, anche se, sostituzione non avvenuta di Maicon a parte, personalmente una riserva a Milito l'avrei presa, vero che può giocare centrale Palacio, ma allora serviva un altro esterno, solo il tempo ci darà ragione.
Sono rientrati i prestiti di Coutinho, Jonathan e Mariga, quest'ultimo convalescente dal grave infortunio patito, bene il primo, male il secondo,  al suo posto avrei tenuto in casa Faraoni.
Da notare l'essere riusciti a confermare Sneijder, mentre sono rimasto realmente sorpreso dal mancato riscatto di Poli (situazioni di mercato?!?) e dal mancato inserimento in alcune trattative sulla carta alla nostra portata: Kalou e Diarra svincolati, Afellay che sarebbe andato in prestito, De Jong e Berbatov a prezzi stracciati su tutti.
Va bene così, rispetto alla scorsa stagione è già avvenuto un miracolo, o almeno quasi, ripeto, solo il campo ci darà ragione.
AVANTI TUTTA!

Share:

0 commenti:

Post più popolari