Quando la fede si colora

18/08/12

C.A.Bizertin-Inter 0-3 (0-2)

Fonte: Inter.it

È l'Inter, in tenuta rossa, a battere il calcio d'inizio e ad avvicinarsi al vantaggio dopo soli 56 secondi di gioco: sfruttando un errore della difesa tunisina, Coutinho porta palla via all'avversario e cerca la rete con un destro a giro, trovando però solo il palo alla destra di Ben Mustapha.
Al 9', il Bizertin prova a rispondere con Zouay: anche se oltre la linea del fuorigioco, non riscontrato dall'assistente, l'attaccante libico stoppa palla al volo e tenta il dribbling su Castellazzi, bravo però ad ad allungarsi in tuffo e a fare suo il pallone.
Cambiasso festeggia a suo modo, il migliore possibile, il compleanno: Maicon filtra per Palacio, palla al Cuchu che, dal limite dell'area, calcia di sinistro per il gol dello 0-1 (14'). La possibilità del raddoppio arriva con Maicon dopo 5 minuti, quando sul cross teso di Palacio, il brasiliano schiaccia di testa, non trovando però lo specchio della porta. Al resto ci pensa Sneijder: con un assist perfetto l'olandese lancia Palacio, che sigla la rete del raddoppio nerazzurro al 31': stop di sinistro e tocco di destro dell'argentino, che batte Ben Mustapha sul secondo palo.
Dopo un minuto di recupero, squadre a riposo sullo 0-2.
Quattro i cambi nella ripresa per un'Inter decisa a confermare, e migliorare, il vantaggio del primo tempo. Solo due quelli di Kanzari, che assapora la gioia di un gol da parte della sua squadra quando, al 14', Mbenguey salta Duncan, offrendo l'assist per il tiro di Zaayim: dal limite dell'area, il nuovo entrato calcia di potenza, ma oltre la traversa. È Palacio, ancora lui, ad offrire il bis al 19': cross basso di Livaja per Milito che calcia in porta, ma trova l'opposizione con i piedi Ben Mustapha, sulla ribattuta di avventa però "El Trenza" per la rete dello 0-3, la sua 5a nelle gare del pre-campionato.
Dopo 2' di recupero, Gut fischia la fine del match: i nerazzurri vincono anche l'ultima amichevole dell'estate 2012 e si preparano a scendere in campo il 23 agosto in Romania contro il Vaslui per l'andata dei playoff di Europa League e il 26 agosto per la 1a giornata di campionato allo stadio "Adriatico" contro il Pescara.

Marcatori: 14' Cambiasso, 31' e 64' Palacio.

C.A.Bizertin: 1 Ben Mustapha, 4 Kaderi (78' Jabeur), 7 Mhadhbi, 8 Harran (71' Salhi), 10 Hadhria (54' Sdiri), 13 Ben Hadj Mabrouk (78' Jaziri), 14 Mathlouthi, 17 Mbenguey, 18 Slama (54' Zaayim), 19 Zouay (70' Harbaoui) 33 Ben Amor.
A disposizione: 16 Bejaoui, 22 Brik, 2 Mamut, 9 Harbaoui, 11 Rjeibi, 31 Ouerguemmi.
Allenatore: Maher Kanzari.

Inter: 12 Castellazzi, 13 Maicon (64' Jonathan), 6 Silvestre, 40 Juan Jesus (73' Bianchetti), 55 Nagatomo (46' Samuel), 4 Zanetti (46' Duncan), 19 Cambiasso (72' Benassi), 16 Mudingayi (86' Acampora), 10 Sneijder (46' Livaja), 7 Coutinho (46' Milito), 8 Palacio (78' Forte).
A disposizione: 27 Belec, 32 Cincilla.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Arbitro: Gut Luca.

Share:

2 commenti:

LeNny ha detto...

Ero presente a Locarno... Non lasciamo scappare Maicon, sarebbe un delitto.

Ciao. :)

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Non ho visto la partita, ma su Maicon, sfondi una porta aperta!
Un saluto.

Post più popolari