Quando la fede si colora

25/05/12

Zarate torna alla Lazio

Mauro Matias Zárate non ce l'ha fatta, arrivato la scorsa estate con la formula del prestito con diritto di riscatto, non è riuscito a convincere tecnici e dirigenti nerazzurri, facendo di fatto ritorno alla Lazio.
Non sono bastate le 31 presenze e 3 reti realizzate per ottenere l'ambita conferma, il presidente Lotito pare non abbia voluto fare sconti sul prezzo pattuito (circa 15 milioni), cosicché vista la non brillante annata e la poca incisività dimostrata con la nostra casacca, nonostante la giovane età (25 anni) e i mezzi tecnici di cui è dotato, lascia definitivamente il nerazzurro, peraltro già sostituito dal connazionale Palacio.
Peccato, pensavo potesse esplodere, prendere al volo l'occasione nerazzurra e tornare a mostrare quelle magie per cui si è fatto ammirare nel suo primo anno biancoceleste.
Addio e buona fortuna altrove.

Share:

2 commenti:

Vincenzo ha detto...

Zarate non si è dimostrato all'altezza e 15 milioni per lui erano pura follia.

Intanto benvenuto Palacio!

arrgianf ha detto...

mah ci speravo tanto in lui e invece è stato una delusione.

Post più popolari