Quando la fede si colora

29/04/12

Un po' stitico: Inter-Cesena 2-1 (0-0)

Ammetto tutte le mie colpe...anche oggi ho mancato la partita dei nerazzurri, confidavo in una grande Inter e una sontuosa vittoria, mi accontento della vittoria, pur con svantaggio iniziale.
Del match la cosa che più mi ha fatto piacere è la rete di Obi, senz'altro una nota positiva in questa annata e autore di una grande gara, mentre di contro ho letto di un Pazzini ancora negativo...
Alla prossima, con un'altra vittoria tra 3 giorni in quel di Parma.

Marcatori: 57' Ceccarelli, 59' Obi, 72' Zarate.

Inter: 12 Castellazzi, 13 Maicon, 6 Lucio, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo, 14 Guarin, 19 Cambiasso, 20 Obi, 11 Alvarez (66' 28 Zarate), 10 Sneijder (80' 18 Poli), 7 Pazzini (60' 22 Milito).
A disposizione: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 37 Faraoni, 9 Forlan.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Cesena: 1 Antonioli, 77 Ceccarelli (85' 23 Djokovic), 28 Benalouane, 25 Von Bergen, 2 Rodriguez, 16 Comotto (65' 15 Martinho), 7 Santana, 5 Guana, 18 Parolo, 10 Mutu (75' 45 Lolli), 9 Iaquinta.
A disposizione: 88 Ravaglia, 13 Rossi, 17 Malonga, 24 Arrigoni.
Allenatore: Mario Beretta.

Ammoniti: 42' Benalouane, 63' Santana.

Espulsi: 93' Beretta, 93' Canzi.

Arbitro: Andrea Romeo di Verona.

Share:

1 commenti:

Vincenzo ha detto...

L'Inter mi è piaciuta tantissimo oggi, potevamo vincere con un margine ampissimo con un pò di fortuna in più sotto porta.

Post più popolari