Quando la fede si colora

07/01/12

Troppo facile: Inter-Parma 5-0 (3-0)

Gara fin troppo facile, il Parma è apparso veramente scarso, se è questa la squadra emiliana, dovrà sudare oltre le classiche sette camicie per salvarsi.
Di contro un'Inter motivata e vogliosa, vero, il risultato non è del tutto attendibile proprio per la modestia dell'avversario, e addirittura ci stava bene un risultato ancor più ampio, però abbiamo notato una squadra con un'anima, una grinta e una gran voglia di lottare.
Fin dall'inizio si è subito vista l'intenzione nerazzurra, segnare, raddoppiare, confermarsi e soprattutto vincere.
Tutto questo c'è stato, ci si è divertiti, ma non ci si deve assolutamente illudere, la squadra che affronteremo la prossima domenica è leggermente più forte di questo Parma, non bisogna fermarsi e continuare a correre, e soprattutto lottare pallone su ogni pallone. Avanti!

Marcatori: 13' Milito, 18' Thiago Motta, 41' Milito, 56' Pazzini, 79' Faraoni.

Inter: 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 8 Thiago Motta, 19 Cambiasso (58' 18 Poli), 11 Alvarez (72' 29 Coutinho), 7 Pazzini, 22 Milito (76' 37 Faraoni).
A disposizione: 12 Castellazzi, 23 Ranocchia, 28 Zarate, 30 Castaignos.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Parma: 83 Mirante, 5 Zaccardo, 29 Paletta, 13 Brandao,18 Gobbi, 7 Biabiany, 4 Morrone (60' 14 Pereira), 8 Galloppa (68' 24 Musacci), 23 Modesto (55' 99 Pellè), 10 Giovinco, 11 Floccari.
A disposizione: 1 Pavarini, 22 Palladino, 33 Santacroce, 80 Valiani.
Allenatore: Franco Colomba.

Ammoniti: 23' Samuel, 31' Galloppa.

Arbitro: Antonio Giannoccaro di Lecce.

Pagelle

Alvarez 7,5: giocate precise e di classe, forse con qualche rischio di troppo.

Milito 7,5: al servizio della squadra realizza due reti da vero bomber, avanti così.

Samuel 7: impeccabile, imbattibile, insuperabile.

Cambiasso 7: indomito e vera anima, corre e si sbatte recuperando palloni su palloni.

Julio Cesar 6,5: poco impegnato, ma il lavoro da svolgere lo compie al meglio.

Maicon 6,5: partita tranquilla, ma quando vuole lascia l'impronta, vedasi cross del 3-0.

Thiago Motta 6,5: pulito e geometrico come sempre, senza strafare.

Faraoni 6,5: sarebbe da senza voto, ma per lo splendido gol merita la sufficienza abbondante.

Pazzini 6: gol da vero attaccante, ma piedi quadri a go go.

Lucio 5,5: poco concentrato e pasticcione, specialmente nei passaggi.

Zanetti 5,5: a parte l'azione dell'1-0 gioca quasi in surplace.

Nagatomo 5,5: si è visto poco e ha sofferto troppo Biabiany.

Poli 5,5: mi aspettavo molto di più, impreciso e spaesato, forse è per questo che ancora trova poco spazio.

Coutinho 5,5: con la tecnica che ha e considerando anche l'età, dovrebbe quantomeno spaccare il mondo, specie contro questo Parma.

Ranieri 6,5: nulla da dire, forse se proprio ci stava un po' di riposo per Thiago Motta, ma oggi va bene così.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

8 commenti:

4EverInter ha detto...

Un po troppo severe specialmente con Zanetti...Finalmente corrono tutti...peccato aver perso tanto terreno all'inizio !!!

francesco_qci_ ha detto...

A Thiagone per quanto mi riguarda lo scettro dei migliori in campo.
ciao da "quelli che l'Inter..."

Vincenzo ha detto...

Uelà, come sei stato severo!

In una partita del genere nessuno merita una insufficienza!

Complimentoni ai ragazzi per la strepitosa partita!

LeNny ha detto...

Una bella manita ad un Parma che poco ha potuto fare e molto modesto. Merito anche dei nostri, la più bella partita dall'inizio di questo campionato. Ora ci tocca il derby e sarà un'altra partita. Nulla sembra essere del tutto finito...

Ciao. :)

arrgianf ha detto...

avversari così scarsi in 20 anni ne ho visti pochi, ci sono state partite da 5 e 6 gol a zero o a uno, ma il centrocampo almeno lo passavano per merito loro.
Ieri il Parma ha giocato malissimo, non riusciva neanche a fermare un lentissimo Milito :)
forza Principe!!!!!

arrgianf ha detto...

P.S.... poi mi spieghi perchè Nagatomo 5 e mezzo... è stato fantastico!

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Ciao Arrgianf, secondo me Nagatomo da 5,5 perché ha faticato troppo a contenere Biabiany (!) e ha spinto meno delle ultime uscite.
Ciao.

arrgianf ha detto...

Ok ok.

Post più popolari