Quando la fede si colora

15/01/12

“Stasera vedremo chi comanda in questa città”: Milan-Inter 0-1 (0-0)


Grandissimi, gara di grande sofferenza, di cuore e di sostanza.
Il Milan ha condotto il gioco per gran parte del match, partita forse non particolarmente bella, ma intensa, però i rossoneri sono stati piuttosto sterili, al contrario dell'Inter.
E dire che pronti via dopo solo tre minuti il guardalinee ha annullato una rete validissima a Thiago Motta, instillando subito un dubbio, devono farcela perdere?
La gara sarebbe stata stravolta fin da subito, avremmo potuto fare sfracelli.
Il primo tempo è stato un buon batti e ribatti; nella ripresa i padroni di casa sembrava fossero partiti più convinti, poi Milito ha calato l'asso e tutti a casa.
Tanta pressione ma nulla più, quasi quasi ne infilavamo un altro, il tempo sembrava non passare più fino al 93' con l'urlo finale.

Marcatore: 54' Milito.

Milan: 32 Abbiati, 20 Abate, 13 Nesta, 33 Thiago Silva, 19 Zambrotta (66' 70 Robinho), 27 Boateng, 4 Van Bommel, 22 Nocerino (80' 10 Seedorf), 28 Emanuelson, 7 Pato (83' 92 El Shaarawy), 11 Ibrahimovic.
A disposizione: 1 Amelia, 5 Mexes, 23 Ambrosini, 25 Bonera.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Inter: 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 8 Thiago Motta, 19 Cambiasso, 11 Alvarez (67' 26 Chivu), 22 Milito (76' 10 Sneijder), 7 Pazzini (90' 9 Forlan).
A disposizione: 12 Castellazzi, 20 Obi, 23 Ranocchia, 37 Faraoni.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Ammoniti: 64' Boateng, 68' Nesta, 89' Thiago Motta, 92' El Shaarawy.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio.

Pagelle

Milito 7,5: el principeeeeeeeeeeee, ancora una volta uomo Derby!

Lucio e Samuel 7,5: Ibra, Pato, Binho, El...non hanno mai visto palla davanti a codesti muri.

Julio Cesar 7,5: sicuro, preciso, pulito, numero 1.

Zanetti 7: impeccabile, giù il cappello.

Cambiasso 7: tanti palloni recuperati e la sua gara di sostanza.

Maicon 6,5: forse ha spinto meno del solito, ma la sua presenza è sempre una sicurezza.

Thiago Motta 6,5: si è visto poco, ma le poche volte erano tutte spettacolo.

Chivu 6,5: sorpresa sorpresa, entra e si mette nel saccoccino Prince, bravo!

Nagatomo 5,5: quasi impalpabile, emozione da Derby?

Pazzini 5,5: tanta corsa, ma per me non era la sua partita.

Alvarez 5: invisibile, deve così crescere.

Sneijder s.v.

Forlan s.v.

Ranieri 7: complimenti, ero piuttosto diffidente sulla formazione iniziale, mi ricredo e lo ringrazio vivamente per la gioia del Derby.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

7 commenti:

Vincenzo ha detto...

Alla facciaccia di Ibrahimovic!

Milano siamo noi!

yashal ha detto...

:) bravi amici!

saluti http://mondobiancoceleste.blogspot.com

LeNny ha detto...

Buongiorno ragazzi. :)
Sto ancora godendo come un riccio. Partita non troppo esaltante ma grande risultato che da morale e finalmente ci spinge verso le zone calde della classifica. Sperare in qualcosa ora non è più un sacrilegio. Crediamoci.

Un saluto nerazzurro. :)

LeNny.

P.S.: Ibra, il solito buffone.

Christian ha detto...

AHAHA HA AHAH grande ...dici che inizia un nuovo mal di pancia ?

arrgianf ha detto...

5 a Nagatomo e Pazzini???????????? Il giapponese è stato devastante creando anche l'assist per Alvarez che non ha segnato, a cui avrei dato 2.
Pazzini non ha toccato un pallone... quasi non si notava la sua presenza. Avrei dato 4

francesco_qci_ ha detto...

...avrei dato un mezzo punto in più a Naga e pazzo.

un caro saluto firmato "quelli che l'Inter..."

arrgianf ha detto...

Io un punto in più a Nagatomo (6.5) e tre in meno a Pazzini (2,5).

Post più popolari