Quando la fede si colora

04/01/12

Caldirola in prestito al Brescia

Il primo movimento di mercato invernale nerazzurro riguarda una partenza, Luca Caldirola lascia di nuovo (la passata stagione era in Olanda al Vitesse) temporaneamente l'Inter per approdare in prestito fino al termine della stagione in serie B al Brescia.
Caldirola, nato il 1 febbraio 1991 a Desio (MB), difensore centrale dal grande avvenire e titolare fisso della Nazionale under 21, meritava sicuramente di poter esprimere al meglio il proprio potenziale, visto il poco impiego fin ora avuto in maglia nerazzurra, infatti per lui solo una presenza nell'ultima gara di Champions League.
Si vociferava di un suo passaggio in una squadra di serie A invischiata nella lotta per la salvezza, ma essendo il suo cartellino in comproprietà con il Cesena, piuttosto che rinforzare una diretta rivale, è passato nella categoria inferiore.
Un po' mi spiace, soprattutto perché in pratica non lo si è potuto apprezzare appieno, gli auguro di giocare sempre e riuscire a tornare alla casa base nerazzurra più forte che mai.
In bocca al lupo.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

2 commenti:

LeNny ha detto...

I nostri dirigenti hanno la segatura nel cervello... Per non dire altro!

Era da tenere ed inserire pian piano e sicuramente si meritava di giocare di più ed al posto di parecchia gente. Un altro giovane interessante lasciato partire, ma...

Ciao Emanuele. :)

LeNny

Anonimo ha detto...

Siete sicuri.....

x me Caldirola è abbastanza scarso, comunque meglio un po' di esperienza in serie B che tribuna da noi.

Post più popolari