Quando la fede si colora

02/11/11

Pazza Inter: Inter-Lille 2-1 (1-0)

Con il cuore, con l'orgoglio, torniamo a vincere nel nostro stadio e consolidiamo la leadership del girone.
Si è visto subito che eravamo in serata, i primi dieci minuti sono stati da favola: bel gioco, corsa, raddoppi, conclusioni, una partenza sprint.
Poi abbiamo mollato un po' la presa concedendo qualcosa ai francesi, senza però rischiare nulla, tanto da chiudere meritatamente in vantaggio il primo tempo, con Castellazzi inoperoso.
Nella ripresa si è rivista l'Inter un po' troppo contratta degli ultimi tempi, anche se, di veri rischi ancora non se ne correvano, anzi, il risultato veniva messo in cassaforte già al 65' minuto.
Poi...la solita pazza Inter regalava il gol-bandiera agli ospiti a sette minuti dalla fine, proprio per non farsi mancare il solito patos finale, quello che ha contraddistinto da sempre il nostro dna.
Bene così, vittoria voluta, cercata e meritata.

INTER 9
Cska Mosca 5
Trabzonspor 5
Lille 2

Marcatori: 18' Samuel, 65' Milito, 83' De Melo.

Inter: 12 Castellazzi, 4 Zanetti, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu, 5 Stankovic, 8 Thiago Motta, 19 Cambiasso, 10 Sneijder (67' 11 Alvarez), 28 Zarate (79' 7 Pazzini), 22 Milito (90' 20 Obi).
A disposizione: 21 Orlandoni, 23 Ranocchia, 42 Jonathan, 48 Crisetig.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Lille: 1 Landreau, 2 Debuchy, 22 Chedjou, 14 Rozhenal, 18 Beria, 27 Jelen (46' 9 De Melo), 24 Mavuba, 17 Pedretti, 26 Cole (71' 7 Payet), 8 Sow (60' 11 Obraniak), 10 Hazard.
A disposizione: 16 Enyeama, 5 Gueye, 6 Souaré, 9 De Melo, 21 Bonnart.
Allenatore: Rudi Garcia.

Ammoniti: 86' Beria, 89' Samuel, 91' Rozanahl.

Arbitro: Wolfgang Stark (Germania).

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

0 commenti:

Post più popolari