Quando la fede si colora

27/11/11

La mediocrità: Siena-Inter 0-1 (0-0)

Una vittoria raggiunta per i capelli a pochi istanti dal termine, che non cambiano i giudizi sul match e sull'Inter: di buono solo i tre punti.
Ancora una volta è stata evidenziata la mediocrità di questa squadra, l'attenuante è l'assenza di alcuni fenomeni (Maicon e Sneijder), ma ormai non si può più cercare di nascondersi dietro questa flebile scusa.
Il problema principale è il centrocampo, troppo lento e compassato che, non riesce a dare velocità al gioco, ma anche alle ripartenze e di contro fa una grande fatica a tornare in fase di copertura.
E' vero, siamo tornati più solidi e compatti, tanto che Julio Cesar non ha mai toccato palla, ma facciamo una fatica incredibile a creare soluzioni d'attacco accettabili.
E' stata una partita brutta, spenta, lenta, sembrava giocassero da 6 ore, senza verve, senza magie, una monotonia unica, da mal di testa.
Poi nonostante le poche occasioni fossero tutte nostre e sbagliate malamente, ecco a poco dalla fine il buco senese per la vittoria nerazzurra.
Più giusto sarebbe stato un pari, i ragazzi hanno fatto uno sforza per festeggiare al meglio il mio compleanno che cadrà domani, ben venga, li ringrazio ancora, però è meglio non farsi troppe illusioni, altro che Scudetto, penso non ci sarà neppure il terzo posto e la qualificazione in Champions, solo il tempo ci darà la giusta nostra dimensione.

Marcatori: 90' Castaignos.

Siena: 1 Brkic, 2 Vitiello, 13 Rossettini, 19 Terzi, 3 Del Grosso, 70 Mannini, 10 D'Agostino, 14 Gazzi (70' 36 Bolzoni), 23 Brienza, 11 Calaiò (64' 18 Reginaldo), 9 Larrondo (75' 83 Gonzalez).
A disposizione: 25 Pegolo, 6 Angelo, 27 Belmonte, 80 Contini.
Allenatore: Giuseppe Sannino.

Inter: 1 Julio Cesar, 55 Nagatomo, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 4 Zanetti, 8 Thiago Motta, 11 Alvarez (46' 20 Obi), 5 Stankovic, 19 Cambiasso (81' 22 Milito), 28 Zarate (46' 30 Castaignos), 7 Pazzini.
A disposizione: 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 16 Caldirola, 18 Poli.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Ammoniti: 14' Ranocchia, 38' Terzi, 36' e 91' Brienza, 88' Stankovic.

Espulsi: 91' Brienza.

Arbitro: Andrea De Marco di Chiavari.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari