Quando la fede si colora

23/10/11

Finalmente: Inter-Chievo 1-0 (1-0)

Finalmente anche a Milano ci siamo sbloccati, abbiamo realizzato la prima rete stagionale e conquistato tre punti d'oro; forse sono un piccolo passo, ma muovendoci poco alla volta scaliamo la classifica.
Una gara dominata dall'inizio alla fine che poteva e doveva concludersi quantomeno 4-0, invece, siamo riusciti a sbagliare gol già fatti tenendo in vita i veronesi per 95 minuti.
Dopo un inizio lento, quasi da studio, il risultato si è sbloccato e la partita è continuata in discesa. Siamo stati dilaganti, le giocate sempre più spettacolari si sono sprecate e le occasioni sbagliate banalmente a ripetizione.
La ripresa, quasi al piccolo trotto, ha visto un insuperabile Maicon cercare il gol in tutti modi mentre il Chievo è stato neutralizzato con tranquillità.
Una gara condotta dall'inizio alla fine con la supremazia dei nerazzurri che hanno peccato nel non aver chiuso come si doveva.
Avanti così e non fermiamoci.

Marcatore 34' Thiago Motta.

Inter: 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 26 Chivu, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 8 Motta, 10 Sneijder (66' 5 Stankovic), 7 Pazzini (78' 30 Castaignos), 28 Zarate (90' 20 Obi).
A disposizione: 12 Castellazzi, 2 Cordoba, 42 Jonathan, 22 Milito.
Allenatore: Claudio Ranieri.

Chievo: 54 Sorrentino, 21 Frey, 4 Morero, 12 Cesar, 13 Jokic, 25 Vacek (81' 16 Rigoni), 6 Bradley, 56 Hetemaj (61' 77 Thereau), 8 Cruzado, 23 Paloschi (66' 25 Moscardelli), 31 Pellissier.
A disposizione: 17 Puggioni, 3 Andreolli, 5 Mandelli, 7 Sammarco.
Allenatore: Domenico Di Carlo.

Ammoniti: 31' Thiago Motta, 35' Jokic, 43' Maicon, 10' st Vacek.

Arbitro: Domenico Celi di Campobasso.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari