Quando la fede si colora

11/09/11

Se il buon giorno si vede dal mattino: Palermo-Inter 4-3 (0-1)

Pensavo che la classica sorpresa della prima giornata fosse la caduta della Roma (in casa) con il Cagliari, o forse ci speravo; invece, ecco il posticipo con la nostra IGNOBILE caduta a Palermo, una squadra tutta nuova e sconosciuta senza Pastore, Sirigu, Cassani e Bovo...
In vantaggio per due volte siamo stati raggiunti, rimontati, ridicolizzati e irrisi.
COSI' NON VA!
La difesa a 3 per noi non va bene, me ne sono accorto io che non sono "Gasperini", e adesso come nuovo errore aggiungiamo Zanetti centrale difensivo... ma non scherziamo!
Zanetti è stato parte della storia dell'Inter, ha contribuito al successo ma ora che fa oggettivamente fatica, può anche sedersi in panchina e guadagnare il gettone-presenza a partita in corso.
Gasperini comincia con il turnover di Sneijder in panchina... ma comincia a mettere la partita nei giusti versi e poi fai riposare chi di dovere!
Già nelle amichevoli si era notato il problema del contropiede degli avversari, speravo avesse lavorato per risolverlo, invece siamo ancora messi male; senza considerare che quando abbiamo palla siamo belli da vedere, ma quando ce l'hanno gli altri, cominciano a essere dolori.
Molto male, un inizio shock; si prega di prendere provvedimenti SUBITO, darsi una regolata, ritornare alla difesa a 4, arrotolarsi le maniche e cominciare a pedalare, altrimenti saranno solo pedate nel CULO.

Marcatori: 33' Milito, 48' Miccoli, 51' Milito (rigore), 54' Hernandez, 86' Miccoli, 88' Pinilla, 91' Forlan.

Palermo: 33 Tzorvas, 31 Pisano, 3 Silvestre, 8 Migliaccio, 42 Balzaretti, 90 Alvarez, 5 Barreto, 7 Della Rocca (46' 20 Acquah), 72 Ilicic (69' 14 Bertolo), 9 Hernandez (74' 51 Pinilla), 10 Miccoli.
A disposizione: 99 Benussi, 2 Mantovani, 4 Cetto, 16 Zahavi.
Allenatore: Devis Mangia.

Inter: 1 Julio Cesar, 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti, 42 Jonathan, 5 Stankovic, 19 Cambiasso (71' 11 Alvarez), 55 Nagatomo (63' 20 Obi), 28 Zarate (34' 10 Sneijder), 22 Milito, 7 Forlan.
A disposizione: 21 Orlandoni, 7 Pazzini, 23 Ranocchia, 30 Castaignos.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Ammoniti: 27' Samuel, 48' Julio Cesar, 59' Zanetti, 71' Acquah.

Arbitro: Matteo Brighi (Cesena).

Share:

1 commenti:

CNSB ha detto...

Decisamente molto severo a parer mio ma capisco la rabbia del momento ! è anche vero che il capitano in difesa ha salvato 3 occasioni senza sfigurare e che avremmo potuto anzi dovuto segnare noi il 3 a 2 ... ma poi ... Poi in accordo su un assenza di centrocampo e su un squadra nel complesso disordinata come scrivo nel mio post !

Post più popolari