Quando la fede si colora

17/09/11

Pena: Inter-Roma 0-0

Abbiamo mosso la classifica... scherzi a parte è stata una sofferenza unica, la Roma ha giocato a calcio per 90 minuti, mentre noi, che giocavamo in casa siamo rimasti a osservare cercando il contropiede; per fortuna loro non riuscivano quasi mai a tirare in porta.
Siamo apparsi come una squadretta provinciale che gioca in trasferta, peccato che NOI SIAMO l'INTER.
Zero gioco, zero idee, pare anche zero condizione, non si va da nessuna parte; è vero che la situazione non è rosea, ma pare anche tutto confusionario, facciamo una gara con la difesa a 3, una a 4, poi torniamo a 3...  ma un minimo di coerenza?
La Roma è scarsissima, ecco spiegato perché abbiamo fatto un punto; non abbiamo fatto un passaggio giusto di fila, palloni sparati a caso, poche giocate e solo individuali... non va, che tristezza.
Osservando alcuni particolari mi torna un dubbio: non è che i giocatori, convinti di essere ormai diventati degli "Deus ex machina" stiano di nuovo remando contro l'allenatore? Mi sembrano impossibili e soprattutto inaccettabili gli errori elementari di Lucio, Samuel, Zanetti e Cambiasso tanto per citarne alcuni; è impensabile che calciatori in campo da 20 anni (come minimo), possano fare questi errori, inizio a non crederci più.
Fosse così, o la società è dalla loro, oppure sarebbero da appendere tutti perché non professionali.
Prima di chiudere, un applauso a Zanetti che macinando record ha raggiunto Bergomi in cima alla classifica delle presenze in maglia nerazzurra; ancora una, poi può anche ritirarsi.

Inter: 1 Julio Cesar, 6 Lucio, 25 Samuel, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 10 Sneijder, 20 Obi (62' 42 Jonathan), 9 Forlan (79' 77 Muntari), 22 Milito (58' 28 Zarate).
A disposizione: 12 Castellazzi, 44 Bianchetti, 7 Pazzini, 30 Castaignos.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Roma: 24 Stekelenburg (18' 1 Lobont), 11 Taddei, 44 Kjaer, 29 Burdisso, 20 Perrotta, 16 De Rossi, 7 Pizarro (59' 19 Gago), 15 Pjanic, 31 Borini (78' 9 Borriello), 10 Totti, 9 Osvaldo.
A disposizione: 5 Heinze, 14 Bojan, 77 Cassetti, 87 Rosi.
Allenatore: Luis Enrique.

Ammoniti: 16' Lucio, 83' Kjaer.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari