Quando la fede si colora

15/09/11

Pagelle Inter-Trabzonspor

Ranocchia 6,5:  impeccabile, insuperabile ed elegante.

Sneijder 6: quando batti 4 punizioni senza centrarne una... perdi l'entusiasmo.

Zanetti 5,5: uno dei meno peggio, ma non ci siamo.

Coutinho 5,5: poco incisivo.

Alvarez 5: troppo molle.

Obi 5: deludente, mai in partita. E dire che nel precampionato era uno dei migliori.

Jonathan 5: tanto fumo e niente arrosto.

Nagatomo 5: irriconoscibile, non sembra neppure il buon giocatore ammirato la scorsa stagione.

Cambiasso 5: corre a vuoto, non becca un pallone, non va.

Pazzini 5: zero palloni giocabili, lui si adegua.

Zarate 5: quando porta palla così a lungo diventa a dir poco irritante.

Milito 4: il gol sbagliato a tu per tu con il portiere dice tutto.

Julio Cesar 4: un tiro e un gol, lentissimo, mi ha ricordato i diagonali di Bale, che sia il suo punto debole?

Lucio 3: inguardabile, sull'azione del gol sbaglia e mantiene in gioco gli avversari, dorme, non ha mordente e non chiude sul giocatore lanciato a rete.

Gasperini 4: comincio a temere che la truppa lo abbia già abbandonato. Addio, fosse per me sabato sarebbe già al mare,  anzi, anticipiamo e spediamolo domani direttamente.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.

Share:

2 commenti:

yashal ha detto...

La causa della sconfitta contro un facile avversario? Giornalisti, tv ecc. ecc. devono smetterla di attaccare una squadra e il suo allenatore per una o due sconfitte, come se fosse la fine del mondo perdere una cavolo di partita. Basta! poi ci chiediamo perchè il Barca o il M. United giocano un calcio spettacolo. Semplicemente perchè non subiscono quello che subisce una squadra italiana, la pressione e tutta una settimana di polemiche.

http://mondobiancoceleste.blogspot.com

Antonio ha detto...

Obi ieri ha deluso anche me, ero un fermo sostenitore della sua candidatura a titolare, al posto di uno degli ectoplasmi generalmente schierati di recente. Ha toppato, clamorosamente.

In Jonathan vedo del potenziale, per me può migliorare parecchio..e non scordiamoci i primi mesi di Maicon, davvero terribili.

Su Gasperini, bè, che dire..ho paura che sia l'ennesima sindrome da rigetto verso un allenatore che prova a fare calcio, sindrome troppo diffusa da due anni a questa parte. Pagherà per tutti, ma se abbiamo una rosa deficitaria non è certo colpa sua.

Un saluto..alla prossima..

Post più popolari