Quando la fede si colora

15/09/11

Game over: Inter-Trabzonspor 0-1 (0-0)

La luce si spenta e il buio regna sovrano.
Siamo alla canna del gas; ci si aspettava la riscossa dopo la scoppola di Palermo, ed ecco la FIGURACCIA contro gli ultimi, i più scarsi del girone, i turchi ripescati!
Si è capito fin dall'inizio che sarebbe stata un serata da InterNO, poche idee, confusione, poche conclusioni, loro chiusi a proteggere il portiere e pronti a cercare il contropiede, noi finalmente con la difesa a 4, ma senza un centrocampo vero.
Invoco da un anno uno o due centrocampisti di peso...nulla, come la nostra squadra.
Con il passare del tempo, la pessima prestazione faceva aumentare l'angoscia, e quando Milito ha fallito un gol già fatto, si è capito come sarebbe conclusa la serata: primo corner per loro, primo tiro, gol.
E' stata una vera VERGOGNA!
Siamo apparsi come una squadretta, inguardabili, indifendibili; due le impressioni: la prima è che la squadra come la passata stagione abbia abbandonato l'allenatore, mentre la seconda è che questa squadra sia MEDIOCRE, vecchia, stanca e statica.
La speranza è che tra le due sia la prima quella giusta e conseguentemente la società prenda provvedimenti immediati esonerando Gasperini, probabilmente inadatto alla realtà nerazzurra; in ogni caso bisogna darsi una mossa e non perdere altro tempo.

Trabzonspor 3
Cska Mosca 1
Lille 1
INTER 0

Marcatori: 76' Celustka.

Inter: 1 Julio Cesar, 42 Jonathan, 6 Lucio, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 20 Obi (55' 11 Alvarez), 28 Zarate (77' 29 Coutinho), 7 Pazzini (55' 22 Milito), 10 Sneijder.
A disposizione: 21 Orlandoni, 25 Samuel, 37 Faraoni, 44 Bianchetti.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Trabzonspor: 29 Tolga, 28 Celustka, 23 Giray, 6 Glowacki, 5 Cech, 20 Colman, 15 Zokora, 30 Serkan, 25 Alazinho (64' Sapara), 9 Halil Altintop (88' Akgun), 12 Paulo Henrique (74' Vittek).
A disposizione: 91 Sevim, 22 Mustafa, 32 Pawel Brozek, 63 Ferhat.
Allenatore: Senoul Gunes.

Ammoniti: 21' Nagatomo, 41' Zarate, 9' st Alanzinho, 20' st Halil Altintop, 21' st Cech.

Arbitro: Stefan Johannesson (Svezia).

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.

Share:

2 commenti:

Luke ha detto...

pure interista? ti sto vicino lo stesso:) richiamate manicini

LeNny ha detto...

Da 90 anni non si perdevano le prime tre partite ufficiali, PUNTO! E Gaspaperino non è l'uomo giusto per noi. Tutta la squadra non si può cambiare, quindi RAUS.

Un saluto. :)

LeNny

Post più popolari