Quando la fede si colora

31/08/11

Ecco Zarate

Sarà Mauro Matias Zárate l'attaccante che, in casa Inter, sostituirà Pandev; argentino, nato a Buenos Aires il 13 marzo 1987 ha passaporto italiano (la madre è nata in Calabria a Vena di Maida (Cz)) e arriva per rilanciarsi dopo una stagione di alti e bassi alla Lazio, squadra in cui ha militato durante gli ultimi 3 anni.
Tra le sue precedenti esperienze ci sono il Velez Sarsfield (in cui ha esordito), il Al-Sadd (Qatar) e il Birmingham (Inghilterra) e in tutte ha sempre mostrato giocate di classe e buona tecnica.
Considerato da molti un attaccabrighe, potrebbe essere l'ennesima testa calda in uno spogliatoio turbolento...  sempre meglio di uno smidollato piagnucoloso! 
Arrivato in prestito con diritto di riscatto, ha siglato un contratto che lo lega ai colori nerazzurri fino al giugno 2015.
Preferendo lui a Palacio la dirigenza ha dimostrato (finalmente) di saper cosa fare, si è aggiudicato il più forte e  il più giovane.
Arrivato motivatissimo, si spera possa portare tutta questa grinta in campo facendo sfracelli degli avversari. 
Benvenuto.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari