Quando la fede si colora

01/06/11

I Migliori

Che dire, abbiamo chiuso una stagione per tutti disastrosa con l'ennesimo titolo, che dall'inizio dell'annata è il terzo titolo, l'abbiamo aperta con la conquista della Supercoppa Italiana a Milano lo scorso agosto, passando per il Mondiale per Club ad Abu Dabhi a dicembre, per chiudere a Roma con la Coppa Italia, da un Triplete all'altro, forse meno prestigioso, ma sfidiamo chiunque a emularci, semplicemente siamo i migliori.

Continuità, questo balza subito all'occhio, 15 titoli in sette anni, una media di due titoli vinti a stagione, superando un record detenuto dalla Juventus nel periodo di Boniperti e Trapattoni (dal 1976 al 1986 in cui vinsero 10 trofei).
Se poi inquadriamo il tutto nell'arco dei sei anni, da quando Calciopoli ha avuto il break decisivo, l'Inter ha fatto persino meglio del tanto decantato Barcellona: 14 titoli, in Europa nessuno come noi,
Barcellona, Manchester United e Porto sono “solo” a 13; tornando al club catalano quest'annata hanno conquistato tre titoli, tanto quanto noi, allora come la mettiamo? Ma si sa che la stampa con noi è sempre “generosa” di complimenti, abbiamo centrato il Mondiale per Club, ma è come se avessimo vinto il Torneo dell'Amicizia, quando tocca agli altri...
Sei anni in cui quattro allenatori hanno avuto il merito e l'onore di alzare trofei, da Mancini il primo a plasmare l'Inter, a Mourinho il migliore di tutti, per finire prima con Benitez anche se non ci si è capiti e terminando per ora con Leonardo ancora tutto da decifrare, con un bottino che recita: un Mondiale per Club, una Champions League, cinque Scudetti, tre Coppe Italia e quattro Supercoppa Italiana; il Milan, che per anni è stato a detta di tutti il club migliore, da quando Berlusconi ha assunto la presidenza ha conquistato 25 titoli, con un record di 17 in nove anni (dal 1987 al 1996), non siamo così lontani, a questo punto viene un pizzico di rabbia al pensiero delle due Finali di Coppa Italia perse contro la Roma (2007 e 2008) e delle due di Supercoppa Italiana perse contro Roma e Lazio (2007 e 2009), avessimo vinto anche quelle saremmo già a quota 19 in sette anni o se preferite 18 in sei, gran bel bottino.

Hanno perfettamente ragione tutti coloro che come Moratti e Materazzi metterebbero la firma per centrare tre titoli a stagione proprio come quella da poco terminata.
Eternamente grati a questo gruppo, forse a chi critica un'annata come questa, vale la pena di ricordare dove eravamo dieci anni fa, ci siamo già dimenticati gli sfottò e la pena che facevamo; abbiamo voltato pagina e adesso con questo gruppo proseguiamo lungo questo percorso, il gruppo c'è, non occorre rivoluzionare ma solo rinforzare, e il futuro sarà ancora roseo, anzi NERAZZURRO.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

2 commenti:

Vincenzo ha detto...

Ottimo articolo, siamo i migliori e l'anno prossimo dobbiamo riprendere ciò che ci appartiene, lo scudetto.

Forza Inter!

arrgianf ha detto...

abbiamo fatto un altro triplete anche quest'anno.. meno prestigioso dell'altro ma cmq tre trofei!!

Post più popolari