Quando la fede si colora

31/05/11

Eto'o meglio di Ronaldo

Samuel Eto'o meglio di Ronaldo...

Il Leone d'Africa batte il Fenomeno, spodestandolo definitivamente nel cuore dei tifosi dell'Inter, anche se a dire il vero, il brasiliano ci aveva già messo del suo andando ad indossare un'ingloriosa casacca rossonera.
Parliamo di numeri, Ronaldo nella prima mitica stagione nerazzurra (1997/98), quando ancora era il Fenomeno realizzò 34 reti in 47 partite, mentre Eto'o nella stagione appena conclusa ha toccato quota 37 centri in 53 partite, riuscendo a migliorare il suo vecchio record, che risaliva alla stagione 2008/09, l'ultima al Barcellona in cui realizzo 36 reti in 52 partite.
Se la traversa dell'Olimpico nella Finale di Coppa Italia non gli avesse negato la gioia della tripletta, Eto'o sarebbe riuscito a raggiungere Antonio Valentin Angelillo che nella stagione 1958/59 realizzò 38 gol in 40 partite, un record assoluto di reti in nerazzurro in una singola stagione che ancora resiste, è vero che il camerunese rispetto all'argentino ha giocato più partite però...
Che giocatore straordinario, e dire che nella sua prima annata in nerazzurro sono stato uno dei suoi maggiori detrattori, tutto perchè si è dedicato completamente al lavoro di squadra sacrificando la sua vena e verve realizzativa; restasse nerazzurro potrebbe andare anche a migliorare il nuovo record, anche se nella prossima stagione restando assente per circa un mese per partecipare alla Coppa d'Africa non sarà affatto facile da conseguire.
Giù il cappello davanti a questo bomber straordinario, vero Fenomeno e a Moratti che la passata stagione fece il miglior affare di mercato di sempre: Ibrahimovic al Barça in cambio di 51 milioni e appunto Samuel Eto'o.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

0 commenti:

Post più popolari