Quando la fede si colora

25/05/11

Chivu lascia la Nazionale

Alcuni giorni fa Cristian Eugen Chivu ha deciso di lasciare la Nazionale della Romania comunicandolo alla Federazione del suo paese con una lettera dai seguenti contenuti:
"Nella mia vita è venuto un momento difficile al quale ho sempre guardato con paura, ma che adesso non posso più rimandare. La mia carriera nella Nazionale romena è terminata. L'età, le lesioni, l'intervento alla testa che ho subito l'anno scorso non mi consentono più di lottare a grandi livelli".

Chivu ha preso questa decisione a causa dell'età e dei troppi infortuni patiti negli ultimi tempi, tanto da farsi affibbiare il soprannome di Swarovski o Cristal; la decisione ha effetto immediato, in pratica lascia il “Tricolorilor” ovvero la Nazionale romena stessa dopo 75 partite, 50 delle quali con la fascia di capitano, realizzando tre reti e posizionandosi al12esimo posto nella classifica di tutti i tempi per quello che riguarda le presenze della Nazionale della Romania.
Il difensore nato a Resita il 26 ottobre 1980 sta per concludere la quarta stagione in nerazzurro, con la quale ha un contratto fino a giugno 2012 e soprattutto ha conquistato tutto ciò che si poteva vincere.
Leggendo tra le righe inviate alla sua Federazione oltre ad apparire un velo di tristezza del Campione, mi sovviene una domanda: forse i vari acciacchi di cui parla, l'hanno logorato a tal punto di non potere sopportare più non solo le gare della Nazionale, ma anche il giocare ogni due giorni, per cui vale la pena di confermare un giocatore, che quasi si dichiara lui stesso alla fine?
Pensando al suo contratto che scadrà tra un anno, forse anziché prolungarglielo, va bene anche lasciarlo andare a scadenza e dirsi addio, dopo aver disputato l'ultima in nerazzurro magari come riserva; oppure dovesse avere ancora mercato in questa sessione, cederlo senza rimpianti, anche se fa parte di un gruppo storico molto pesante (Materazzi, Stankovic,..).
Finita la stagione attuale, avremo nuove certezze anche su Cristian Chivu e sul suo futuro, anche se ripeto, forse è solo una mia impressione, mi sembra stia già dicendo a dispetto dei soli 31 anni di età di essere giunto alla fine, vederemo.

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

2 commenti:

yashal ha detto...

Mi è sempre piaciuto questo giocatore nonostante il passato giallorosso. Un peccato perderlo per la sua nazionale.
saluti da http://mondobiancoceleste.blogspot.com

arrgianf ha detto...

ciaooooo forza Inter :) :) :) :) domani la finale di Roma e poi solo calciomercato nerazzurro!!! :)

Post più popolari