Quando la fede si colora

08/04/11

A che serve?

Torniamo al Campionato dopo due autentiche batoste nelle ultime uscite...come affronteremo il Chievo? Ci sarà il tanto atteso riscatto? Oppure abbiamo definitivamente abdicato cedendo il Tricolore e quindi sarà una gara inutile con un qualsiasi risultato? O ancora, saremo concentrati o la testa sarà già all'impresa quasi impossibile in Germania del prossimo mercoledì?
Domande, domande e ancora domande, specie dopo le figuracce.

Serie A 2010-2011, 13esima giornata di ritorno.
Milano, 9 aprile 2011 ore 18,00 Stadio “Giuseppe Meazza”: Inter-Chievo.
Il tecnico Leonardo ha convocato i seguenti 22 giocatori:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni.

Difensori: 2 Ivan Cordoba, 4 Javier Zanetti, 6 Lucio, 13 Maicon, 15 Andrea Ranocchia, 23 Marco Materazzi, 55 Yuto Nagatomo.

Centrocampisti: 5 Dejan Stankovic, 8 Thiago Motta, 10 Wesley Sneijder, 14 Houssine Kharja, 17 MacDonald Mariga, 19 Esteban Cambiasso, 20 Joel Obi, 29 Philppe Coutinho.

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Samuel Eto'o, 22 Diego Milito, 27 Goran Pandev.

Assenti: Samuel e Suazo infortunati, Chivu squalificato.

Diffidati: Eto'o, Nagatomo, Pazzini e Zanetti.

Arbitrerà l'incontro il Signor Antonio Giannoccaro di Lecce.

Probabile formazione: Julio Cesar, Maicon, Nagatomo, Lucio, Cordoba, Zanetti, Cambiasso, Stankovic, Sneijder, Eto'o, Pazzini.
Share:

3 commenti:

CNSB ha detto...

Niente è Impossibile per Noi ..ora si vedranno i veri tifosi oggi tutti a san siro e cmq vada eternamente grazie a questa squadra , chi non la pensa così vada a tifare il BILAN !
AVANTI INTER AVANTI CURVA NORD

Anonimo ha detto...

5scudetti, 3 coppe italia, 4 suprcoppe italiane, 1 champions, 1 mondiale per club.

ETERMAMENTE GRAZIE A QUESTI RAGAZZI

Anonimo ha detto...

ETERMAMENTE = ETERNAMENTE

Post più popolari