Quando la fede si colora

30/04/11

Andamento lento: CESENA-INTER 1-2 (0-0)

Clamoroso a Cesena, 1-0 al 90' e 1-2 alla fine.
Il Cesena è partito attaccando a più non posso, primi dieci minuti quasi di fuoco, poi, i nerazzurri hanno ripreso in mano le redini del gioco, rimettendo i romagnoli nella loro metà campo.
Il gioco e il possesso palla è stato solo dell'Inter, con i padroni di casa alla ricerca di un contropiede mai nato, solo che si continuava a girare a vuoto, palla lenta e gioco prevedibile.
Gara lenta anche nella ripresa e al primo errore gol dei padroni di casa, che grazie al continuo andamento lento nerazzurro controllano agevolmente.
Poi ecco finalmente il cambio giusto dentro Pazzini fuori Pandev (forse non sarebbe uscito, ma picchiato duro non ne ha potuto fare a meno), ma soprattutto ecco la rabbia, la foga e la grinta che non dovrebbe mai mancare, tra l'altro ecco il gioco proprio per Pazzini, che gioco forza realizza l'ennesima rimontata e conduce alla vittoria.
Partita molto brutta per i nostri colori, come con la Lazio si dorme fino allo schiaffo avversario che ci risveglia, come direbbe Mou, “perchè” non giocare come possiamo fin dal primo minuto? Senza considerare che in pratica il loro portiere non ha mai dovuto intervenire; di buono solo i tre punti e che la seconda squadra di Milano domani non potrà ancora festeggiare uno Scudetto ormai scontato.

Marcatori: 56' Budan, 91' e 95' Pazzini.

Cesena: 1 Antonioli, 77 Ceccarelli (83' 44 Piangerelli), 25 Von Bergen, 3 Pellegrino, 6 Lauro, 24 Sammarco, 8 Caserta, 18 Parolo, 23 Giaccherini (73' 15 Benalouane), 10 Jimenez, 11 Budan (77' 17 Malonga).
A disposizione: 33 Calderoni, 4 Appiah, 19 Gorobsov, 70 Bogdani.
Allenatore: Massimo Ficcadenti.

Inter: 12 Castellazzi, 13 Maicon, 6 Lucio, 15 Ranocchia, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 27 Pandev (59' 7 Pazzini), 8 Thiago Motta (64' 17 Mariga), 9 Eto'o, 22 Milito.
A disposizione: 21 Orlandoni, 14 Kharja, 20 Obi, 23 Materazzi, 26 Chivu.
Allenatore: Leonardo.

Ammoniti: Budan, Ceccarelli, Mariga, Caserta, Lucio.

Arbitro: Paolo Valeri (Roma).

Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari