Quando la fede si colora

02/02/11

Un solo risultato

Finito il mercato, il Campionato prosegue lanciato con l'Inter impegnata in un campo difficile contro una squadra che darà la morte, ma visto il risultato dell'anticipo non resta che un unico risultato...sarebbe stata la stessa cosa: vincere e vincere ad ogni costo.
Numerose come sempre le defezioni, ma la rosa può sopperirle; tra le novità molta attesa per il nuovo terzino sinistro, il giapponese Nagatomo, mentre tra i sicuri protagonisti (qualora venissero schierati) il rientrante Sneijder (subito in gol?) e il duo Eto'o-Pazzini. Avanti tutta.

Serie A 2010-2011, quarta giornata di ritorno.
Bari, 3 Febbraio 2011 ore 20,45 Stadio "San Nicola": Bari-Inter.
Il tecnico Leonardo ha convocato i seguenti 22 giocatori:

Portieri: 1 Julio Cesar, 21 Paolo Orlandoni, 92 Alberto Gallinetta.

Difensori: 4 Javier Zanetti, 13 Maicon, 15 Andrea Ranocchia, 23 Marco Materazzi, 26 Cristian Chivu, 36 Simone Benedetti, 55 Yuto Nagatomo, 57 Felice Natalino.

Centrocampisti: 8 Thiago Motta, 10 Wesley Sneijder, 14 Houssine Kharja, 19 Esteban Cambiasso, 20 Joel Obi, 29 Philppe Coutinho, 48 Lorenzo Crisetig.

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Samuel Eto'o, 22 Diego Milito, 27 Goran Pandev.

Assenti: Castellazzi, Cordoba, Lucio, Mariga, Samuel, Stankovic e Suazo infortunati.

Diffidati: Nessuno.

Arbitrerà l'incontro il Signor Andrea Romeo di Verona.

Probabile formazione: Julio Cesar, Maicon, Nagatomo, Zanetti, Ranocchia, Chivu, Thiago Motta, Kharja, Sneijder, Eto'o, Milito.
Share:

0 commenti:

Post più popolari