Quando la fede si colora

18/02/11

Senza distrazioni

Dopo aver pareggiato la classifica, torniamo in anticipo di Campionato in vista Champions e, l'obbiettivo è quello obbligatorio dei tre punti con la giusta concentrazione, senza distrazioni proprio in vista della gara di Coppa. Non sarà facile, ma necessario, bisogna crederci sempre e non mollare nulla...gli uomini per riuscire a fare bene in anticipo ci sono.
L'ideale sarebbe andare in vantaggio subito, raddoppiare e poi far rifiatare qualcuno, avanti tutta subito e poi gestiamola al meglio; Eto'o è due partite che non segna...ma non solo lui, insisterò, ma attendo con ansia un gol di Maicon.

Serie A 2010-2011, settima giornata di ritorno.
Milano, 19 Febbraio 2011 ore 20,45 Stadio “Giuseppe Meazza”: Inter-Cagliari.
Il tecnico Leonardo ha convocato i seguenti 21 giocatori:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni.

Difensori: 2 Ivan Cordoba, 4 Javier Zanetti, 13 Maicon, 15 Andrea Ranocchia, 23 Marco Materazzi, 55 Yuto Nagatomo, 57 Felice Natalino.

Centrocampisti: 5 Dejan Stankovic, 8 Thiago Motta, 14 Houssine Kharja, 17 MacDonald Mariga, 19 Esteban Cambiasso, 20 Joel Obi, 29 Philippe Coutinho.

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Samuel Eto'o, 27 Goran Pandev, 31 Denis Alibec.

Assenti: Lucio, Milito, Samuel, Sneijder e Suazo infortunati; Chivu squalificato.

Diffidati: Eto'o, Maicon, Nagatomo e Pazzini.

Arbitrerà l'incontro il Signor Domenico Celi di Campobasso.

Probabile formazione: Julio Cesar, Maicon, Nagatomo, Ranocchia, Cordoba, Zanetti, Thiago Motta, Cambiasso, Stankovic, Eto'o, Pazzini.
Share:

2 commenti:

Vincenzo ha detto...

Vediamo di portare a casa tre punti!

C'èSolol'Inter ha detto...

Spero che vada come dici, che l'Inter mostri subito la giusta determinazione e chiuda in fretta questa pratica. Cerchiamo di non ridurci sempre a soffrire come cani, con tutto il rispetto per il Cagliari, questa sera non deve esserci storia, azzanniamo alla gola e abbattiamo l'avversario!
FORZA RAGAZZI!!!
Ciao
Sergio

Post più popolari