Quando la fede si colora

26/02/11

Fuori la rabbia

Dopo il desolante spettacolo in Champions bisogna assolutamente tirare fuori i c......., non ci sono mezze misure, nonostante le assenze non si può assolutamente fallire l'obbiettivo tre punti, con tutto il rispetto per la Doria, bisogna vincere per continuare a sognare.
Non sarà facile, proviamoci almeno.

Serie A 2010-2011, ottava giornata di ritorno.
Genova, 27 Febbraio 2011 ore 20,45 Stadio Comunale “Luigi Ferraris”: Sampdoria-Inter.
Il tecnico Leonardo ha convocato i seguenti 22 giocatori:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni.

Difensori: 4 Javier Zanetti, 6 Lucio, 15 Andrea Ranocchia, 23 Marco Materazzi, 26 Cristian Chivu, 55 Yuto Nagatomo, 57 Felice Natalino.

Centrocampisti: 5 Dejan Stankovic, 8 Thiago Motta, 10 Wesley Sneijder, 14 Houssine Kharja, 17 MacDonald Mariga, 20 Joel Obi, 29 Philippe Coutinho, 56 Sebastian Carlsen .

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Samuel Eto'o, 27 Goran Pandev, 31 Denis Alibec.

Assenti: Cambiasso, Cordoba, Milito, Samuel e Suazo infortunati; Maicon squalificato.

Diffidati: Eto'o, Nagatomo e Pazzini.

Arbitrerà l'incontro il Signor Andrea Gervasoni di Mantova.

Probabile formazione: Julio Cesar, Zanetti, Chivu, Ranocchia, Lucio, Thiago Motta, Kharja, Stankovic, Sneijder, Eto'o, Pazzini.
Share:

0 commenti:

Post più popolari