Quando la fede si colora

31/01/11

Nagatomo per Santon

Yuto Nagatomo nato il 12 settembre 1986 a Saijo in Giappone è il nuovo terzino sinistro nerazzurro e ultimo colpo di questo mercato invernale, giunge in prestito con diritto di riscatto dal Cesena.
Pare sia la stella del momento, con la sua nazionale la scorsa settimana si è laureato Campione d'Asia 2011, onestamente ammetto la mia ignoranza non lo conosco e neppure mai sentito nominare, speriamo in bene, che mi stupisca, è il primo giocatore giapponese in nerazzurro, il suo nuovo numero di maglia sarà il 55; di sicuro sarà un vero boom di marketing con il Giappone, un loro giocatore nella squadra Campione del Mondo.
Di contro nella stessa trattativa Davide Santon passa in prestito al Cesena; ferrarese di Portomaggiore, nato il 2 gennaio 1991 con la casacca nerazzurra (maglia numero 39) ha ottenuto tutti i successi degli ultimi anni dalla stagione 2008/09 collezionando 53 presenze.
Santon scoperto da Mourinho, nella prima stagione è stato una vera rivelazione raggiungendo anche la maglia azzurra, poi complice un brutto infortunio a un ginocchio è andato via via perdendosi.
Anche in questa stagione non è riuscito a tornare ai suoi standard e ora va a cercare di ritrovarsi in questi sei mesi d'esilio, per lui è un arrivederci sperando che torni in se; è vero che non stava rendendo a dovere, però questa è una “cessione” che mi rammarica.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari