Quando la fede si colora

07/12/10

Passeggiando per Brema

Va bene non rischiare troppi giocatori in vista dell'ormai imminente Mondiale per Club, ma quei pochi in campo almeno che corressero, invece le belle statuine nerazzurre hanno letteralmente assistito alla vittoria del Werder.
L'ennesima vergogna, nessuna squadra è mai stata così svogliata pur in vista di un importante impegno; e dire che Moratti aveva espressamente chiesto di evitare figuracce...non si può silurare Benitez su due piedi adesso prima che anche il Mondiale vada altrove (settima sconfitta dall'inizio dell'anno)?
Chi salvare? Cordoba unico baluardo e per l'impegno Pandev, il solo che effettivamente correva, peccato sia solo quello; l'unica gioia l'esordio internazionale di Orlandoni.
Chiudiamo secondi nel girone, voltiamo pagina e cominciamo a fare gli scongiuri per Abu Dhabi, perchè il futuro appare tutt'altro che roseo.

Tottenham 11
Inter 10
Twente 6
Werder Brema 5

WERDER BREMA-INTER 3-0 (1-0)

Marcatori: 39' Prodl, 49' Arnautovic, 88' Pizarro.

Werder Brema: 1 Wiese, 3 Pasanen (83' 16 Silvestre), 15 Prodl, 29 Mertesacker, 8 Fritz, 22 Frings (78' 44 Bargfrede), 41 Schmidt, 7 Arnautovic, 14 Hunt, 10 Marin, 23 Hugo Almeida (75' 24 Pizarro).
A disposizione: 21 Mielitz, 18 Kroos, 19 Wagner, 20 Jensen.
Allenatore: Thomas Schaaf.

Inter: 21 Orlandoni, 4 Zanetti (54' 57 Natalino), 2 Cordoba, 19 Cambiasso, 34 Biraghi, 39 Santon (50' 88 Biabiany), 8 Thiago Motta (75' 17 Mariga), 40 Nwankwo, 11 Muntari, 27 Pandev, 9 Eto'o.
A disposizione: 12 Castellazzi, 92 Gallinetta, 48 Crisetig, 54 Dell'Agnello.
Allenatore: Rafael Benitez.

Ammoniti: Pasanen.

Arbitro: Cuneyt Cakir (Tur).
Share:

5 commenti:

4EverInter ha detto...

che schifo.....non so che altro aggiungere !

Mr Triplete ha detto...

Deludenti, fantasmi. Spero che sia tutto diverso a Dubai con Julio, Maicon, Sneijder, Eto'o, Milito ...
Saluti,
www.allinter.blogspot.com

Caio ha detto...

Dal momento che questa merda è stato contrattato io ho detto che lui non era allenatore per l'Inter. Il tempo passava, e giorno dopo giorno lui ha dimostrato a me e molti altri intereristi che avevano ragione.
Questo allenatore di merda (se si può chiamarlo di allenatore) dovrebbe essere licenziato con urgenza. Già ha giocato due titoli nel cestino (Supercopa d'Europa e Scudetto), ha classificato in secondo posto in uno dei gruppi più facili della UCL, ha perso per il Werder Brema che non vince nulla. Non in grado di vincere a Bologna, Lecce, Brescia, Chievo (squadre mediocre), è stato una vergogna contro il Milan, Juventus, Roma e Lazio. Noi corriamo seri rischi di passare vergogna in Coppa Italia e soprattutto nel Mondiale per Club.
Tutti questo non basta per mandare via subito questo stronzo? Cosa più aspetta succedere? Più vergogna?
La 'farsa spagnola' ha distrutto tutto in due mesi e mezzo. Questa è la verità! O via subito con questo stronzo o addio tutto.

Vincenzo ha detto...

Ormai la testa di tutti è al mondiale e la partita di ieri non contava nulla anche perchè tutti pensavano che il tottenham avrebbe vinto.

Ciao.

arrgianf ha detto...

La testa è al mondiale, c'è poco da fare! :(
speriamo di vincerlo.

Post più popolari