Quando la fede si colora

06/04/10

Minimo sforzo e semifinale: CSKA-INTER 0-1 (0-1)

L'Inter non sbaglia la gara e dopo sette anni ritrova la Semifinale di Champions League, con Mourinho da record, Semifinale con tre squadre differenti: Porto, Chelsea e Inter.
La partita si è messa subito bene, dopo soli sei minuti Sneijder aveva già sbloccato il risultato su punizione con la complicità della barriera saltata e del portiere autore di una vera papera.
Gara finita? Tutt'altro, i russi hanno cominciato a caricare a testa bassa gettandosi in avanti non avendo ormai altre chances, ma i nerazzurri hanno fatto una buona guardia riuscendo sempre a fermare gli avversari alla tre quarti di campo per poi cercare il contropiede del due a zero.
La ripresa ha avuto subito un altro passo decisivo per i nerazzurri con l'espulsione di Odiah, in dieci conto undici, in vantaggio tra andata e ritorno di due reti, la partita in pratica è terminata, l'Inter come contro il Bologna in Campionato ha optato per una lunga melina, rischiando di dilagare ogni volta che si affacciava verso l'area avversaria, riuscendo a sbagliare di tutto come in occasione della gara d'andata.
Una qualificazione mai messa in discussione in entrambe le gare, ed ora senza montarsi troppo la testa attendiamo in Semifinale i Campioni d'Europa in carica, gli unici capaci quest'anno di batterci in questo lungo cammino europeo nella gara di ritorno del girone di qualificazione, il Barcellona.
L'importante a questo punto è giocarcela fino in fondo...

Marcatori: 6' Sneijder.

Cska Mosca: 35 Akinfeev, 6 A. Berezutski, 24 V. Berezutski (14' 15 Odiah), 4 Ignashevich, 42 Schennikov, 2 Semberas, 11 Mamaev, 10 Dzagoev, 18 Honda (77' 25 Rahimic), 13 Gonzalez, 89 Necid (71' 20 Guilherme).


A disposizione: 1 Chepchugov, 14 Nababkin, 23 Piliev, 26 Oliseh.


Allenatore: Leonid Slutsky.

Inter: 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti, 5 Stankovic, 19 Cambiasso, 27 Pandev (63' 26 Chivu), 10 Sneijder (86' 11 Muntari), 9 Eto'o, 22 Milito (74' 45 Balotelli).


A disposizione: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 7 Quaresma, 23 Materazzi.
Allenatore: José Mourinho.

Ammoniti: Stankovic, Odiah, Mamaev.

Espulsi: Odiah.

Arbitro: Stephane Lannoy (Francia).


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

1 commenti:

arrgianf ha detto...

Infatti gli avversari erano scarsi :) adesso con il Barcellona dobbiamo stare attenti.

Post più popolari