Quando la fede si colora

24/03/10

Senza problemi: INTER-LIVORNO 3-0 (2-0)

Finalmente, la parola che più di ogni altra viene da usare in questa serata, l'Inter ritrova la vittoria ed incamera tre preziosi punti.
Mourinho si è potuto persino permettere una sorta di turnover, a riposo Lucio, Samuel e Milito, con già a casa Stankovic e Sneijder, in campo Materazzi, Cordoba e Quaresma, ma soprattutto Cristian Chivu al rientro dopo tre mesi dal grave infortunio che lo aveva visto suo malgrado protagonista in quel di Verona contro il Chievo.
La nota più bella della serata (oltre al risultato) il rientro del rumeno, in campo con uno speciale caschetto protettivo a tutelare il cranio che subì un difficile intervento chirurgico; ebbene è tornato, ha giocato quasi tutto il match e non ha assolutamente demeritato, bravo Cristian, avanti così.
Tornando alla gara, l'Inter ha controllato agevolmente il Livorno che nella prima parte ha cercato di farsi un po' intraprendente, sembrava una partita della pazienza, piano piano fino ad arrivare a realizzare e così è stato, e nel giro di cinque minuti poco prima della fine del primo tempo Eto'o ha chiuso l'incontro con due perle (che il ruolo di centravanti sia il suo?).
La seconda parte dell'incontro sembrava una gara d'allenamento, gli ospiti non facevano nulla, mentre i nerazzurri amministravano con un'ampia melina e ad ogni accelerazione creavano un pericolo, come nel caso della terza rete; l'impressione è stata che avessimo pigiato e messo alle corde il Livorno saremmo andati di goleada, ma meglio così, meglio non strafare per lunghi tratti è parso uno di quegli incontri di fine stagione...ma i nerazzurri c'erano eccome.
Come detto una buona gara in cui tutto è andato bene, dovevano essere disputate così anche alcune delle gare stonate di questo ritorno, ma oggi va bene così.

Marcatori: 36' Eto'o, 41' Eto'o, 61' Maicon.

Inter: 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 26 Chivu (77' 25 Samuel), 4 Zanetti, 19 Cambiasso (63' 17 Mariga), 8 Thiago Motta (69' 11 Muntari), 7 Quaresma, 9 Eto'o, 27 Pandev.
A disposizione: 1 Toldo, 6 Lucio, 22 Milito, 89 Arnautovic.
Allenatore: José Mourinho.

Livorno: 25 Rubinho, 2 Perticone, 4 Rivas, 13 Knezevic (64' 52 Diniz), 77 Raimondi, 2 Filippini (46' 87 Vitale), 7 Pulzetti, 22 Prutsch, 46 Pieri, 19 Di Gennaro (51' 10 Tavano), 9 Danilevicius.
A disposizione: 92 Bardi, 20 Bellucci, 26 Lignani, 99 Lucarelli.
Allenatore: Serse Cosmi.

Ammoniti: Perticone, Vitale, Mariga.

Arbitro: Christian Brighi (Forlì).


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Ieri abbiamo giocato una grandissima partita, sono soddisfatto.

In sintonia a quello che hai scritto, ho intitolato il mio post "Finalmente Inter". Era ora direi!

Un saluto, Vincenzo.

arrgianf ha detto...

Ottimo il rientro di Chivu!! Adesso a Roma ci serve il pareggio :)

LeNny ha detto...

Il pareggio? Sabato sera dobbiamo vincere e dimostrare che siamo tornati davvero. E poi, almeno, Ranieri abbassa le ali... Mi sta sulle palle come pochi. :)

Un saluto.

LeNny.

:)

Post più popolari