Quando la fede si colora

14/02/10

Un punto a ciascuno fa male a ognuno: NAPOLI-INTER 0-0

L'Inter resiste alle mareggiate napoletane e riesce a salvarsi mantenendo la porta inviolata, ma non andando oltre lo 0-0.
Il Napoli comincia la gara a folle velocità mettendo più volte in difficoltà la compagine nerazzurra...fossimo in un incontro di boxe, il primo tempo vedrebbe la vittoria ai punti dei padroni di casa, nonostante ci siano una traversa per parte ed un rigore netto a favore dell'Inter (Rosetti lo stesso arbitro di Bari-Inter si trova di fronte ad un episodio uguale a quello di Samuel, in quel caso il rigore contro l'Inter fu da tutti, arbitro in primis inequivocabile, questa sera a parti invertite no; DUE PESI E DUE MISURE!!!).
La ripresa i nerazzurri cominciano con ben altro piglio mettendo più volte in difficoltà i campani, abili comunque a chiudere tutti gli spazi e ripartire in contropiede, tanto che un altro legno salva Julio Cesar.
Il pareggio si può tranquillamente dire che è il risultato più giusto, avessero vinto gli azzurri non ci sarebbe comunque stato nulla da dire, rispetto alla gara dell'andata sembrano proprio un'altra squadra, anche se il merito non è certo quello di Mazzarri, semmai i giocatori campani prima remavano contro Donadoni, perchè dopotutto i vari Hamsik, Quagliarella e chi altri c'erano anche prima...adesso però corrono come matti.
Secondo me non si tratta nemmeno questa volta, come già a Parmadi un punto guadagnato, semmai tra le due partite quattro punti regalati...e gli avversari cominciano a rifarsi sotto...che errore, anziché allungare prima del ritorno della Champions...

Napoli: 23 De Sanctis, 14 Campagnaro, 28 P. Cannavaro, 2 Grava, 16 Zuniga (81' 21 Cigarini), 5 Pazienza, 23 Gargano, 6 Aronica, 17 Hamsik, 27 Quagliarella, 19 Denis.
A disposizione: 1 Iezzo, 3 Rullo, 8 Dossena, 9 Hoffer, 18 Bogliacino, 77 Rinaudo.
Allenatore: Walter Mazzarri.

Inter: 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 39 Santon, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 11 Muntari (46' 17 Mariga), 10 Sneijder, 27 Pandev (71' 9 Eto'o), 22 Milito.
A disposizione: 1 Toldo, 2 Cordoba, 7 Quaresma, 8 Thiago Motta, 15 Krhin.
Allenatore: José Mourinho.

Ammoniti: Pazienza, Maicon, Muntari, Zuniga, Sneijder, Gargano.

Arbitro: Roberto Rosetti (Torino).




Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

2 commenti:

Vincenzo ha detto...

Nonostante il Napoli meritasse di vincere ci sono stati negati due rigori solari... Calciopoli non è finita...

sfrenzychannel ha detto...

Quello di Aronica era netto! L'altro non so...

Post più popolari