Quando la fede si colora

09/01/10

Clamoroso a San Siro: INTER-SIENA 4-3 (2-2)

Incredibile, una partita da altri tempi, una partita da Pazza Inter...
Contro l'ultima in classifica si porta a casa il risultato in pieno recupero con una vittoria nettamente immeritata; è vero che la formazione nerazzurra era in formazione largamente rimaneggiata e lungo il corso del match la situazione è anche peggiorata, ma è anche vero che l'Inter è l'Inter e si giocava a San Siro contro gli ultimi (non a caso).
Invece il match ha visto subito una squadra poco concentrata, forse proprio il fatto di giocare contro gli ultimi, non a caso il primo tempo è terminato con un equo 2-2 con gol toscani a dir poco imbarazzzanti...
La ripresa è stata anche peggio, ricordate l'Inter prima degli anni di Mancini, l'Inter che in casa si faceva mettere sotto da qualunque avversario? Bene, sembrava essere tornati a quegli anni.
Nel secondo tempo complici anche gli infortuni squadra spezzata in due tronconi: Milito, Pandev, Arnautovic e Sneijder davanti che non tornavano mai; Julio Cesar, Maicon, Lucio, Cordoba, Samuel dietro da soli mentre Zanetti e Thiago Motta a girare a vuoto nel mezzo; e il Siena ha capito tutte le difficoltà nerazzurre e ne ha approfittato.
I toscani, a dispetto della posizione in classifica, ha macinato un gran gioco, sempre primi su tutti i palloni, tiri e logicamente dai e dai terzo gol, impensabile; fino all'enensimo miracolo di Sneijder non c'è stata partita, non c'era nemmeno da sperare e tanto meno nulla da dire...ed invece mai dire mai, siamo o no la Pazza Inter?
Come detto miracolo a San Siro, è la prima volta quest'anno (Barcellona a parte) che vedo l'Inter così male, l'unica nota buona la vittoria del tutto immeritata, buon segno, se si vince anche in queste condizioni c'è da stare tranquilli, anche se scherzi a parte bisogna cercare di recuperare qualcuno in vista del proseguimento di stagione, sennò si mette male..

Marcatori: 18' Maccarone, 24' Milito, 36' Sneijder, 38' Ekdal, 65' Maccarone, 88' Sneijder, 93' Samuel.

Inter: Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 2 Cordoba, 4 Zanetti, 5 Stankovic (46' 89 Arnautovic), 8 Thiago Motta (67' 28 Stevanovic), 7 Quaresma (46' 25 Samuel), 10 Sneijder, 27 Pandev, 22 Milito.
A disposizione: 1 Toldo, 29 Donati, 31 Alibec, 48 Crisetig.
Allenatore: José Mourinho.

Siena: 85 Curci (46' 31 Pegolo), 87 Rosi, 29 Cribari, 15 Brandao, 3 Del Grosso, 8 Vergassola, 10 Codrea, 12 Ekdal (81' 23 Jarolim), 7 Reginaldo (72' 17 Fini), 32 Maccarone, 24 Jajalo.
A disposizione: 6 Terzi, 9 Paolucci, 11 Calaiò, 21 Rossi.
Allenatore: Alberto Malesani.

Ammmoniti: Stankovic, Sneijder, Codrea.

Espulsi: Cribari.

Arbitro: Sebastiano Peruzzo (Schio).


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

2 commenti:

Vincenzo ha detto...

Non è stata una gara facile, giocare con gli stessi uomini dal mercoledi al sabato non era facili, molti erano gli acciati e molti infortunati anche a partita in corso. Pandev fisicamente era devastato nella ripresa, quindi 3 punti d'oro.

Un saluto, Vincenzo.

arrgianf ha detto...

siamo grandissimi!!!!

Post più popolari