Quando la fede si colora

07/01/10

Adieu Monsieur Vieira

Giù il cappello davanti a questo mostro del centrocampo, che alla ricerca di un posto nei prossimi Mondiali previsti per giugno, si rimette in gioco ed accetta il trasferimento al Manchester City del neo tecnico Roberto Mancini che lo ha già allenato con successo (qualche breve screzio a parte) in nerazzuro.
All'Inter aveva un contratto ancora per sei mesi (scadenza giugno 2010), ma soprattutto un posto da titolare non garantito, così Patrick Donalé Vieira nato a Dakar ma di nazionalità francese il 23 giugno 1976 (34 anni quest'anno) saluta dopo quattro anni la casacca nerazzurra (maglia numero 14) con cui ha vinto 3 Scudetti (2006/07, 2007/08 e 2008/09) e 2 Suercoppa Italiana (2006 e 2008), collezionando in totale 90 presenze e realizzando 9 reti; comunque dovunque è andato ha sempre vinto, senza considerare i trionfi a Francia 98 e Belgio-Olanda 2000 con la Nazionale transalpina di cui vorrebbe tornare capitano.
Un vero e proprio fenomeno del centrocampo, peccato troppo spesso costretto ai margini dei terreni di gioco a causa di infortuni muscolari, nonché serio professionista, come ha dimostrato a Verona contro il Chievo in campo alla grande anche se ormai in procinto di partire; personalmente ero molto scettico al momento del suo arrivo all'Inter, mi sono dovuto ricredere, le volte che in cui è sceso in campo, “sano” e in condizione è riuscito a fare la differenza, dimostrando la sua forza e le sue capacità; giusto cederlo, sia per l'età che per il fisico, ma anche per risparmiare sul suo oneroso ingaggio, spero solo non dovremo rimpiangerlo. Infiniti auguri ed in bocca al lupo.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

4 commenti:

C'èSolol'Inter ha detto...

Non credo che sentiremo la sua mancanza, almeno me lo auguro! In bocca al lupo a Vieira! Mi preoccupa di più l'alternativa al terzino sinistro, con Chivu fuori dai giochi e Santon, che ancora non sta bene!
ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilblog

Vincenzo ha detto...

Ormai nn serviva piu a molto vieira sopratutto per il nuovo modo di giocare che stiamo adottando.

Un saluto, Vincenzo.

4EverInter ha detto...

Se fosse stato il Viera di 10 anni fa ero d'accordo con te...Ma questo Viera non ci serviva a niente.Non é un caso che Mourinho lo ha ulizizzato pochissimo e solo in caso di necessitá assoluta.Ormai logoro e vecchio...si é visto il suo valore essatto contro il Chievo:la prima mezzora dove il gioco era rapido non lo si é visto in campo...poi quando si sono abbassati i ritmi allora é venuto fuori.comunque nun grazie sentito a Viera per quello che ha comunque fatto per noi

arrgianf ha detto...

addirittura "mostro"??? Ma se ha fatto schifo! :( senza rimpianti!

Post più popolari