Quando la fede si colora

28/12/09

Si riparte

Mentre testate giornalistiche ed emittenti televisive si sbizzarriscono alla ricerca del colpo di mercato, che aprirà ufficialmente il 2 gennaio 2010 (pare che l'ingaggio dello svincolato Pandev sia imminente), dopo la sosta natalizia riparte la stagione dell'Inter:
il 29 dicembre i nerazzurri dopo essersi radunati partiranno alla volta di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) per la fase di preparazione invernale che terminerà il 2 gennaio a Riad con un'amichevole con l'Al Hilal, in onore di Nawaf Al-Temyat il giocatore più blasonato d'Asia (calcio d'inizio ore 19.45 locali, 17.45 in Italia).
Prenderanno parte a questa fase del lavoro tutti i calciatori della rosa, esclusi Vid Belec e Joel Obi (dal 2 gennaio aggregati alla Primavera) e compresi tre giovani aggregati: Denis Alibec, Giulio Donati e Alen Stevanovic.

Il programma di lavoro preparato da José Mourinho prevede:
nei giorni del 30 e 31 dicembre due sessioni d'allenamento;
1 gennaio un allenamento nel pomeriggio;
2 gennaio a Riad amichevole contro l'Al Hilal, nella notte rientro a Milano.
3 gennaio ad Appiano Gentile seduta pomeridiana.
6 gennaio a Verona riparte il Campionato con la 18esima e penultima giornata d'andata, anticipo ad orario inedito, alle ore 12,30 Chievo-Inter; la prima buona notizia è che Sulley Muntari non compare tra i convocati della Nazionale del Ghana che prenderà parte alla Coppa delle Nazioni Africane 2010 prevista in Angola dal 10 al 31 gennaio, restando quindi sempre a disposizione del mister...per Samuel Eto'o invece convocato regolarmente dalla Nazionale del Camerun si spera possa giocare almeno a Verona, si attende conferma a giorni.
Share:

1 commenti:

arrgianf ha detto...

non so cosa dire, Pandev sostituisce Suazo. Speriamo bene! :)

Post più popolari