Quando la fede si colora

07/12/09

La solita ingiustizia sportiva

Non amo particolarmente commentare errori arbitrali in mala o buona fede, anche se a vedere proprio l'ultimo incontro, quello di Torino, c'era di che mangiarsi le mani e riuscire a mala pena a trattenersi dall'insultare il direttore di gara, cosa che ho regolarmente fatto (penso come ogni interista); così come non ho mai pensato alla classica frase secondo cui i torti ed i favori lungo un Campionato alla fine si compensano, tutte balle!
Non vuole certo essere una difesa alla nostra sconfitta, abbiamo anche noi le nostre colpe, anzi per la squadra che siamo avremmo potuto e soprattutto dovuto imporci a Torino, siamo la Capolista non per caso...ma quello a cui ho assistito sabato sera, ribadito quest'oggi dalle decisioni del giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha dell'incredibile: l'espulsione di Felipe Melo.
Torniamo indietro un passo ad analizzare il fatto: Balotelli si appoggia e spinge Felipe Melo, che con una gomitata volontaria colpisce il nerazzurro (che lo colpisca in volto, al petto o in qualunque altro posto non è rilevante), l'arbitro già abbastanza clamorosamente non estrae il cartellino rosso diretto bensì il giallo (tanto che il bianconero verrò espulso solo per somma d'ammonizione essendo stato precedentemente redarguito con lo stesso tipo di cartellino), e trattando con lo stesso cartellino il nostro giocatore (?!?); come mai niente rosso diretto visto che si trattava di un fallo di reazione, e se non di reazione comunque violento ed in entrambe i casi sanzionabili con il rosso?
Va bene, passi per questo giudizio sbagliato da parte dell'arbitro, ma una volta redarguito, il tal giocatore brasiliano ha palesemente mandato più volte a quel tal paese il direttore di gara (chiaramente visto anche da guardalinee, quarto uomo, forse anche tutti in tribuna), ed alla fine oggi, Felipe Melo prende solo un turno di squalifica.
Ma come, Mourinho espulso dallo stesso gruppo arbitrale per un applauso ed una protesta, mentre un giocatore che insulta in malo modo il direttore di gara se la cava con così poco?
Tre partite fa in quel di Bologna a gara completamente conclusa Maicon è stato espulso per aver insultato il guardalinee (fatto che ancora non è stato completamente accertato), risultato due turni di squalifica, bene, molto bene, ma la giustizia non è uguale per tutti?...poi la favorita è sempre l'Inter?
E' un vero mistero, ma va bene così, alla fine dimostreremo ancora una volta di essere superiori anche a questi episodi come questi, come minimo contradditori.
Share:

8 commenti:

Vincenzo ha detto...

Lo avevo già anticipato nel mio post. è uno scandalo! una sola giornata per una gomitata e un eclatante vaffa all'arbitro.
Questa è la giustizia italiana (non solo sportiva eh) e la dimostrazione che le nostre vittorie non vanno giu a qualcuno....

VERGOGNA!

Ciao, Universointer

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Mi piacerebbe sapere il parere di tifosi neutrali, o sono tutti schierati apertamente contro di noi?
Va bene dar fastidio, ma casi come quelli di Maicon e Felipe Melo trattati con pesi e misure diverse sono a dir poco incredibili, addirittura riescono ancora a sorprenderci.
Un saluto.

C'èSolol'Inter ha detto...

Ragazzi, non sapete quanto io vi dia ragione e veda le cose per come sono in realtà, cioè "losche" quasi come in passato!
Io comincio a stufarmi, qui non c'è mai giustizia e francamente mi passano per la mente idee di abbandono!
Ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilBlog

C'èSolol'Inter ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Vincenzo ha detto...

Sergio capisco la tua amarezza xke l'ho provata e la provo anke io! ma bisogna lottare contro queste ingiustizie e alla fine dovremo spuntarla noi, dovrà spuntarla la lealtà!

Forza Inter sempre! Senza rubare!

Ciao, Universointer

arrgianf ha detto...

ottimooo complimenti per il post!! Hai ragionissima! Uno scandalo solo una giornata per Melo.

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Siamo purtroppo tutti sintonizzati sulla stessa lunghezza d'onda...
@ Sergio: non scherzare, mollare per così poco, lo ribadisco, alla fine risulteremo più forti di ogni ingiustizia.
Un saluto a tutti.

arrgianf ha detto...

dovevano per forza far riaprire il campionato come ho scritto io :( altrimenti i giornalisti stavano disoccupati.
Per me va benissimo lo scambio link con tutti e tre :)

Post più popolari