Quando la fede si colora

18/12/09

Il Chelsea agli Ottavi di Champions

Sarà il Chelsea l'avversario che l'Inter dovrà affrontare negli Ottavi di Finale di Champions League, la gara d'andata è prevista a Milano Stadio Giuseppe Meazza in data 24 febbraio 2010 alle ore 20,45, mentre il ritorno si giocherà allo Stadio Stamford Bridge di Londra il 16 marzo alle ore 20,45. Una sfida ed un match suggestivo, contro i “Blues”, l'ex squadra di mister Mourinho, una squadra in parte ancora composta da giocatori lanciati e creati a lui, veri fenomeni come Lampard, Essien, Obi Mikel, Terry, Drogba, tanto per citarne alcuni che tra l'altro avrebbe fortemente voluto con se all'Inter; sarà una vera festa per il lusitano, che sia anche d'augurio per una grande festa a tinte nerazzurre.

Questi gli altri sorteggi e accoppiamenti della stessa manifestazione con gare spalmate in più settimane (andata nei giorni 16-17 e 23-24 febbraio, ritorno nei giorni 9-10 e 16-17 marzo):

Bayern Monaco-Fiorentina
Cska Mosca-Siviglia
Lione-Real Madrid
Milan-Manchester United
OlympiaKos-Bordeaux
Porto-Arsenal
Stoccarda-Barcellona

Come sempre abbiamo avuto la “fortuna” di un sorteggio benevolo, forse la squadra più forte del mazzo...è certo che se si vuole vincere la Coppa non ci devono essere attenuanti, forti o meno, si deve entrare in campo e dare il massimo, senza il minimo timore (vedi Barça), giocare e vincere; resta il fatto che mi sembra un po' strano e quantomeno sospetto che negli ultimi tre anni abbiamo pescato tre inglesi del calibro di Liverpool, Manchester United e Chelsea...serve fortuna, certo, ma forse serve anche qualcos'altro, spero solo che per vincere la Champions non dovremo attendere lo scoppio di una calciopoli a livello europeo.
Share:

7 commenti:

yashal ha detto...

Difficile anzi difficilissimo ma non impossibile...forza!


ciao

4EverInter ha detto...

Non tutti mali vengono per nuocere.
Abbiamo bisogno di un grande risultato per sbloccarci dal tabú degli ottavi di finale e dalla paura !Chiss'a sia la volta buona...Per la leggi dei grandi numeri non ci puó sempre andare male !

Anonimo ha detto...

c'è puzza di bruciato

Vincenzo ha detto...

Ciao, sinceramente non credo nell'ipotesi di una calciopoli europea, perchè cmq abbiamo sempre fatto schifo anche con villareal e valencia, quindi non possiamo attaccarci a nessun tipo di discorso.

dobbiamo solo metterci in testa che bisogna giocare all'attacco sempre e comunque!

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Sicuramente non dobbiamo attaccarci a nulla e le nostre prime colpe sono quelle di essere giunti secondi in un girone in cui il primo posto era alla nostra portata (il 2-2 con la Dinamo Kiev a San Siro pesa come un macigno); semplicemente mi insopettisce molto il fatto dei sorteggi inglesi negli ultimi tre anni...
Resta il fatto che Chelsea o meno se vuoi la Coppa un'avversaria vale l'altra, senza alibi e mezze misure, vincere e vincere.
Un saluto.

Vincenzo ha detto...

Questo è lo spirito giusto!

Forza ragazzi!

arrgianf ha detto...

è ovvio che c'è qualche calciopoli europea; abbiamo incontrato 3 squadre fortissime e poi gli arbitraggi in Europa li abbiamo sempre contro. Il Chelsea cmq non dimentichiamo che l'anno scorso con la Juve non è che poi sia stata cosi tanto superiore... Però a parte quello ha dimostrato di essere la più forte.

Post più popolari