Quando la fede si colora

16/11/09

VADUZ-INTER 1-2 (1-1)

Ennesima partita amichevole organizzata nella sosta di Campionato per gli impegni delle Nazionali, con l'Inter che al Rheinpark Stadion di Vaduz (capitale del Liechtenstein) ha affrontato l'omonima squadra, una compagine che milita nella seconda divisione elvetica alenata da una vecchia gloria tedesca, Campione del Mondo a Italia 90: Pierre Littbarski.
Il match dai ritmi blandi è stato un buon allenamento per tutti i nerazzurri non impegnati con le relative Nazionali, tranne Zanetti e Milito lasciati a riposo e Stankovic infortunato (si spera di recuperarlo già per Bologna).
L'Inter per quanto possa essere importante ha vinto il match, mettendo finalmente in mostra il giovane Arnautovic autore di entrambe le reti (solo davanti al portiere avrebbe realizzato chiunque) e di una buona prestazione; pare fosse una delle sue ultime chiamate, anche se meriterebbe di poter dimostrare tutto il suo valore in un incontro ufficiale e soprattutto con la squadra titolare.
Tra i più positivi Cordoba, Materazzi e Vieira autori di una prova da veri professionisti, mentre tra i più deludenti, neanche a dirsi Mancini e Quaresma; da segnalare l'ennesima ricaduta di Obi costretto ad abbandonare anticipatamente il terreno di gioco per un risentimento muscolare.
Così mentre le voci di mercato come sempre si sprecano a riguardo dell'Inter, con almeno sei giocatori sostituiti (possibili gli addii di Quaresma, Suazo e Mancini; meno probabili le partenze di Vieira e Materazzi, salvo giocarsi le ultime chances di Mondiale in altre squadre, cosa a cui non credo minimamente; da vedere Arnautovic), la compagine nerazzurra ricomincerà la preparazione al Campionato, che alla ripresa la vedrà impegnata nell'anticipo di Bologna.

Marcatori: 16' Arnautovic, 28' Bader, 63' Arnautovic.
VADUZ: 25 Rosamina, 7 Bellon, 6 Stuckmann, 27 Noll (82' 5 Steil), 23 Stegmayer (72' 24 Kempe), 8 Colocci (60' 17 Rebronja), 16 Franjic, 3 Bader, 22 Cerrone, 9 Proschwitz (84' 13 Petrick), 10 Koitka (85' 20 Selke).
A disposizione: 4 Loppert, 20 Akyer.
Allenatore: Pierre Littbarski.

INTER: 1 Toldo (46' 12 Orlandoni), 4 Donati, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 25 Samuel (46' 20 Obi (71' 10 Fortunato)), 7 Quaresma (84' 11 Beretta), 14 Vieira, 8 Motta (72' 5 Carlsen), 30 Mancini (85' 15 Rigione), 89 Arnautovic, 9 Alibec.
A disposizione: 13 Biraghi.
Allenatore: José Mourinho.

Arbitro: Luca Gut.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

2 commenti:

Absinto ha detto...

Spero che Arnautovic abbia qualche Chances in più perché secondo me è un gran giocatore, viene da un brutto infortunio, ha bisogna di ritrovare forma e condizione.

yashal ha detto...

Io spero che Arnautovic possa venire alla Lazio a Gennaio nello scambio con Pandev...mi piacerebbe molto..ciao

Post più popolari