Quando la fede si colora

29/11/09

Tre punti d'oro: INTER-FIORENTINA 1-0 (0-0)

Sospiro di sollievo finale, alla sagra degli errori degli attaccanti chi sorride è l'Inter con Milito, ma che sofferenza.
Una gara non particolarmente bella, giocata a viso aperto da entrambe le squadre, anzi a dire il vero forse la Fiorentina ha giocato leggermente meglio della Capolista, anche se a guardare le occasioni avute e sbagliate la vittoria nerazzurra è ineccepibile.
Gli attaccanti nerazzurri hanno sbagliato l'impensabile, tant'è che seguendo le classiche frasi “Gol sbagliato gol subito” ad ogni ripartenza viola c'era da temere,...invece Gilardino clamorosamente ha sbagliato un gol già fatto sull'unico errore dei due centrali nerazzurri e cinque minuti dopo l'Inter ha finalmente trovato la via della rete, che poi è risultata decisiva.
Infine alcune annotazioni: Balotelli è stato mandato in tribuna pare per scelta tecnica...(!?!) o castigo?
Quaresma è stato riproposto al Meazza dal primo minuto eh...ha sfoderato finalmente gli artigli, non ha sbagliato nulla ed ha giocato con grande grinta; sono stato il primo a dubitare delle sue capacità, oggi devo necessariamente rivedere la mia posizione (spero si confermi e non sia solo una cometa), è stata un apiacevole sorpresa, incredibile; di contro un Eto'o diventato improvvisamente un “brocco”, lo aspettiamo comunque.
In ultimo avevamo tre centrocampisti diffidati (Stankovic, Thiago Motta e Muntari) e sono riusciti a “trattenersi” così da essere disponibili per il big match di Torino contro la Juventus al prossimo turno di Campionato.

Marcatori: 85' Milito (rigore).

Inter: 12 Julio Cesar, 4 Zanetti, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu, 5 Stankovic, 19 Cambiasso, 11 Muntari (73' 8 Thiago Motta), 7 Quaresma (73' 30 Mancini), 22 Milito (87' 14 Vieira), 9 Eto'o.
A disposizione: 1 Toldo, 2 Cordoba, 15 Krhin.
Allenatore: José Mourinho.

Fiorentina: 1 Frey, 25 Comotto, 2 Kroldrup, 3 Dainelli (76' 29 De Silvestri), 19 Gobbi, 18 Montolivo, 15 Zanetti C., 32 Marchionni (18' 20 Jorgensen), 24 Santana (86' 9 Castillo), 6 Vargas, 11 Gilardino.
A disposizione: 35 Avramov, 8 Jovetic, 21 Babacar 23 Pasqual.
Allenatore: Cesare Prandelli.

Ammoniti: Chivu, Gobbi, Kroldrup, C.Zanetti, Samuel, Comotto.

Arbitro: Antonio Damato (Barletta).


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari