Quando la fede si colora

16/08/09

BAHREIN-INTER 0-1 (0-0)


Ultima amichevole estiva prima dell'inizio del campionato previsto nel prossimo week.end, ma prima di ciò tutti i tifosi nerazzurri hanno appreso con tristezza (se non sgomento) la notizia dell'infortunio riportato da Cambiasso nel recente Trofeo Tim: LESIONE DEL MENISCO ESTERNO DEL GINOCCHIO DESTRO, operazione da effettuarsi nei prossimi giorni e tempi di recupero da valutare, UNA BRUTTA TEGOLA; a questo punto probabilmente Vieira uscirà definitivamente dal mercato confermandosi per un'altra stagione in nerazzurro.
Allo stadio "Franz Fekete Stadion" di Kapfenberg (Austria) è terminato ufficialmente il precampionato nerazzurro con una vittoria meritata contro una Nazionale molto aggressiva.
Come nelle altre gare estive poco conta il risultato, quel che conta di più è il continuo progressivo miglioramento della squadra, che ancora una volta ha dimostrato una propensione al gioco sempre migliore.
La gara è stata condotta interamente dai nerazzurri senza che mai i medio orientali abbiano impensierito particolarmente la retroguardia dell'Inter, e le occasioni sono state tutte per noi: Milito, Eto'o, Stankovic, Quaresma, ed ancora nella ripresa Eto'o, Balotelli, Mancini (che realizzerà anche la rete del match), una gara a senso unico.
Mourinho nonostante le assenze (tra infortuni, turni di riposo,...) ha fatto giocare tutti i 21 giocatori convocati, traendo già buone indicazioni, specie da alcuni uomini che anche nelle uscite precedenti si erano mesi in mostra (Stankovic, Lucio, Balotelli, Santon e Vieira).
Adesso si fa sul serio, sette giorni di allenamento in vista dell'esordio in Campionato previsto per domenica 23 agosto alle ore 18 allo Stadio Meazza di Milano contro il Bari.

Marcatore: 63' Mancini.

Bahrein: 1 Jaffer, 29 Mohamed Hubail, 17 Husain Baba, 16 Sayed Mohamed, 13 Mahhod Ringo, 20 Ahmed Hasan (77' 8 Abbas Ayyas), 10 Mohamed Salmeen (79' 30 Alaa Hubail), 7 Mohamed Jalal, 15 Ali Wahab, 18 Husain Salman (46' 14 Ali Meshkhas), 9 Ali Husain (70' 11 Latif).
A disposizione: 22 Ahmed Abbas, 6 Isa Al Allan, 24 Isa Sayed, 5 Al Humai Dan.
Allenatore: Milan Macala.

Inter: 1 Toldo (85' 21 Orlandoni), 13 Maicon (85' 24 Rivas), 6 Lucio (61' 25 Samuel), 23 Materazzi (46' 2 Cordoba), 4 Zanetti, 7 Quaresma (46' 30 Mancini), 14 Vieira (46' 39 Santon), 5 Stankovic (46' 15 Krhin), 11 Muntari (81' 48 Crisetig), 22 Milito (46' 45 Balotelli), 9 Eto'o (85' 20 Obi).
Allenatore: José Mourinho.

Arbitro: Stefan Messner (Austria).


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione dell'immagine.
Share:

0 commenti:

Post più popolari