Quando la fede si colora

27/07/09

INTER - MILAN 2-0 (1-0)

Al Gilette Stadium di Foxborough nell'ambito del World Football Challenge (terza sfida) è stato disputato il primo derby stagionale, la sfida numero 270 tra le due squadre milanesi, la terza in terra straniera, la seconda negli Stati Uniti (l'ultima volta era il 1969).
Vale la pena ricordare che essendo un'amichevole, ed essendo nella fase della preparazione alla nuova stagione il risultato non contava nulla, quel che conta è raggiungere un'appropriata condizione fisica – atletica, ed i giusti automatismi tra i vari reparti con l'inserimento graduale dei nuovi acquisti.
Bene, il risultato non conta, ma quando si tratta del derby...conta sempre, infatti le due squadre non si sono certo risparmiate ed alla fine come giusta conseguenza ha vinto la squadra migliore: Inter batte Milan 2-0 con entrambe le reti di Milito apparso già in buona condizione e con il suo proverbiale fiuto del gol già ben sviluppato.
La gara ha avuto degli scambi piacevoli con i nerazzurri forse più determinati e sicuramente più pericolosi dei rivali.
Tra le file dell'Inter esordio stagionale dei brasiliani Julio Cesar e Maicon (reduci dalla Confederation Cup); ottimo debutto per il nuovo acquisto Lucio schierato in centro alla difesa con Chivu; primi gol (e che gol!) in nerazzurro di Milito.
Un'ultima osservazione riguardo ai numeri di maglia che cominciano a prendere piede, sempre che restino questi ed in attesa di ufficialità: Milito 22 come al Genoa; Thiago Motta 8 (quella che fu di Ibra); Lucio 6; Quaresma 7 (dopo essere stata sulle spalle di Figo sarà dura); Muntari 11 al posto di Jimenez; e gli ex primavera Belec 51, Krhin 15, Obi 20, Destro 49...attendiamo tutta la lista completa.

Marcatori: 4' Milito, 75' Milito.

Inter: 12 Julio Cesar (85' 1 Toldo), 13 Maicon (69' 39 Santon), 6 Lucio (77' 23 Materazzi), 26 Chivu (73' 2 Cordoba), 4 Zanetti (91' 20 Obi), 11 Muntari (75' 16 Burdisso), 19 Cambiasso (90' 49 Destro), 8 Thiago Motta (61' 14 Vieira), 5 Stankovic (85' 15 Krhin), 22 Milito (77' 7 Quaresma), 45 Balotelli (69' 30 Mancini).
Allenatore: José Mourinho.

Milan: 16 Kalac, 15 Zambrotta (63' 44 Oddo), 14 Onyewu (63' 13 Nesta), 25 Thiago Silva, 18 Jankulovski (63' 77 Antonini), 8 Gattuso (68' 5 Falmini), 21 Pirlo (46' 20 Abate), 23 Ambrosini, 80 Ronaldinho (68' 53 Oduamadi), 22 Borriello (46' 52 Zigoni), 7 Pato.
A disposizione: 30 Storari, 4 Kaladze, 9 Inzaghi, 19 Favalli, 49 Di Gennaro, 51 Strasser, 54 Ikande. Allenatore: Leonardo.

Ammoniti: Ronaldinho, Pato.

Arbitro: Jorge Gonzales.


Si ringrazia il sito Inter.it per aver autorizzato la riproduzione delle immagini.
Share:

2 commenti:

C'èSolol'Inter ha detto...

Una vittoria che aiuta moralmente, oggi è arrivato anche Eto'o, ancora un pò di pazienza per vedere l'Inter al completo. ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilBlog

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Sicuramente e comunque battere il Milan è sempre bello!
Ciao.

Post più popolari